Serie B. Con Iannone e Serino Napoli centra il bis, Isernia espugnata

Serie B. Con Iannone e Serino Napoli centra il bis, Isernia espugnata

Importante successo esterno per la Mimi’s Napoli Basket che si impone sul parquet della Il Globo Isernia per 61-76.

Commenta per primo!

Importante successo esterno per la Mimi’s Napoli Basket che si impone sul parquet della Il Globo Isernia per 61-76. Miglior realizzatore della gara per gli azzurri Serino, con  16 punti. In doppia cifra anche Iannone e Villani, entrambe con 12 punti.
Con questa vittoria la Mimi’s raggiunge quota 34 punti, confermando il secondo posto nel girone C della Serie B.
Coach Di Lorenzo parte col quintetto composto da Berti, Parrillo, Villani, Giovanatto e Spera. Ottimo inizio degli azzurri che, dopo il primo canestro molisano, piazza un parziale di 8-0 dopo 4 minuti di gioco.  A metà del primo quarto Villani e Spera portano il punteggio sul 10-3 per la Mimi’s Napoli Basket. Nella seconda parte del periodo è Isernia a trovare il break di 5-0 con Guagliardi interrotto da Iannone che realizza i liberi del 12-8 a 2:30 dalla prima sirena. Coach DI Lorenzo usa subito tutti i giocatori a sua disposizione, il neoentrato Serino piazza la tripla, Fall segna da sotto, dall’altra parte è Poggi a realizzare per i suoi. Il quarto si chiude sul 19-13 per la Mimi’s Napoli Basket. Il secondo quarto però vede la squadra molisana partire fortissimo con 2 bombe consecutive di Guagliardi e Patani che valgono il 19 pari dopo due minuti di gioco, il canestro di Poggi vale il vantaggio per Isernia, Serino impatta a quota 21. A 5 minuti dall’intervallo lungo arriva lo scambio di triple tra Guagliardi e Berti, la Mimi’s conduce per 26-24. Spera va a segno da sotto, Isernia continua a trovare canestro da 3 con Sansone. Gli azzurri provano nuovamente a prendere le redini dell’incontro, Sabbatino va a segno da sotto per il 32-27 a 3:30 dalla fine del quarto. L’ultima parte del periodo è per Isernia che arriva ad impattare sul 34-34 con il canestro di Esposito.  Ad inizio terzo quarto Isernia trova un nuovo break di 7-0 con Triggiani che porta il punteggio sul 41-34 dopo 2:30 di gioco, Coach Di Lorenzo ricorre cosi al timeout. Isernia però continua a trovare canestri importante portandosi sul 47-36 a 5 minuti dall’intervallo lungo. Gli azzurri tornano a segnare con Villani dalla lunetta, Sabbatino realizza il gioco da 3 punti per il 47-41 in favore di Isernia, Villani trova il layup del -4. La Mimi’s però deve far fronte a problemi di falli, sia Spera che Villani devono abbandonare il gioco, l’ala azzurra viene addirittura espulsa dal parquet. Il finale di quarto è ancora positivo per la Mimi’s che con Serino arriva al -1. Il terzo quarto si chiude sul 47-46. Segna subito Serino da sotto, Strati risponde con una tripla che interrompe il parziale di 12-0 azzurro, Iannone segna il 50-50 dopo 2 minuti di gioco nell’ultimo periodo. Proprio la guardia azzurra riesce a trovare continuità offensiva in questo momento decisivo della partita, segna da 3 punti, Giovanatto realizza da sotto, ancora Iannone col canestro per il 62-53 per la Mimi’s a 5 minuti dalla fine della gara. La squadra molisana non molla e trova il canestro da 3 punti con Esposito, Berti e Serino riportano gli azzurri sul piu’ 10 (57-67) a 2:30 dalla fine. Il match si chiude di fatto qui nonostante i tentativi di Isernia di rientrare in partita. La Mimi’s vince 76-61. Gli azzurri torneranno in campo Giovedi 18 febbraio alle 20.30 con la Virtus Cassino.
Dichiarazioni Di Lorenzo
” Una vittoria sofferta ma assolutamente meritata dopo una settimana vissuta in maniera molto particolare. Siamo scesi in campo con un allenamento e mezzo nelle gambe. Affrontare chiunque sarebbe stato difficile, lo era ancora di piu’ giocare contro Isernia che è una squadra che gioca con grande ritmo ed aggressività. La voglia di giocare non ci è mai mancata ma qualche volta la testa non riusciva ad essere collegata con le gambe. Fortunatamente i ragazzi hanno avuto una reazione di grande orgoglio, riuscendo alla fine a vincere quella che per me è una delle partite piu’ importante e piu’ belle della mia carriera. E’ stata davvero una grande vittoria ottenuta in una situazione davvero molto difficile.”

IL GLOBO ISERNIA-MIMI’S NAPOLI BASKET 61-76 ( 13-19;34-34;47-46)
Isernia: Esposito 7, Triggiani 8, Patani 10, Strati 7, Sansone 8, Guagliardi 13, Werlich, Bisciotti, Fiorentino 1, Poggi 7
Napoli: Spera 6, Sabbatino 9, Iannone 12, Berti 8, Parrillo 4, Giovanatto 4, Fall 5, Serino 16, Villani 12, Martino

FONTE: Uff. Stampa Azzurro Napoli Basket 2013

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy