Serie B: Derby casalingo per Monteroni, arriva Martina Franca

Serie B: Derby casalingo per Monteroni, arriva Martina Franca

Commenta per primo!

Scatta nuovamente il semaforo verde in Serie B dopo la pausa concessa alle varie squadre in occasione dell’All Star Game disputatosi a Trento.

Per la MD Discount-Quarta Caffè Monteroni il rientro in campo coincide con la prima sfida casalinga del 2016, dopo la trasferta negativa in quel di Vasto. Nel sedicesimo turno, i gialloblù di coach Manfreda affronteranno la Duesse Martina Franca, in un derby-salvezza di estrema importanza per entrambe le formazioni.

 

I blu-arancio vengono dal successo casalingo contro Senigallia (70-61) che ha permesso loro di raggiungere quota 10 punti in classifica (due in meno rispetto a Monteroni).

 

Ancora incerta la presenza tra i convocati di Yancarlos Rodríguez, alle prese con il recupero dall’infortunio patito a Bisceglie nel dicembre scorso. Il rientro del forte playmaker non dovrebbe tardare ad arrivare ma, non dovesse avvenire domenica prossima, sarà ancora una volta compito del giovanissimo ma decisivo Matteo Martina quello di organizzare le offensive monteronesi. Sul fronte tarantino, confermatissimo Stefano Cunico (l’ex Osimo sta ottimo contributo in termini realizzativi e di lettura delle difese avversarie), coadiuvato da Alessandro Caroli (buon minutaggio per lui in questa prima esperienza ad alti livelli).

 

In posizione di guardia, grandi responsabilità per Federico Ingrosso. L’atleta classe ’94 sarà chiamato a tenere a bada l’estro dell’italo-argentino Nicolas D’Arrigo, esterno esplosivo e dotato anche di una mano “educata”. A duettare con Ingrosso, ancora un volta, Andrea Pinto (buono l’impatto del prodotto del settore giovanile quando chiamato in causa).

 

Scintillante nelle ultime apparizioni, Alessandro Potì proverà a proseguire l’ottimo momento di forma anche nel prossimo turno. Il mancino gialloblù incrocerà le armi con Andreas Bergamin, cestista forte fisicamente e duttile tatticamente (ha buoni movimenti anche da interno ed è schierabile anche di posizione di ala forte). Coach Manfreda potrà contare anche sull’apporto di Angelo Prete che partirà inizialmente dalla panchina.

 

Quarto elemento del quintetto salentino sarà il capitano Alessandro Paiano. Il lungo e grintoso monteronese sarà uno dei punti di riferimento essenziali dei padroni di casa e potrà alternarsi con il giovane Gianmarco Ianuale. Coach Russo potrà invece rispondere con il duo composto da Fernando Luis Marengo (talentuoso elemento del roster tarantino, completo sotto ogni punto di vista) e Giacomo Dell’Agnello (classe ’94 incisivo soprattutto in fase difensiva).

 

Pietra angolare del roster gialloblù, come sempre, Manuele Mocavero. L’esperto pivot si confronterà con la freschezza del giovane 2.10 Gaetano Spera, cresciuto esponenzialmente nel girone d’andata. Per Martina Franca, sarà un’arma importante anche Davide Varrone.

 

Entrambe le formazioni desiderano ardentemente i due punti in palio. L’età media dei due roster è tra le più basse dell’intero girone e la voglia di mettersi in mostra degli atleti in campo potrebbe regalare ai caldi tifosi del Pala “Quarta-Lauretti” uno spettacolo di assoluto livello.

 

Appuntamento fissato quindi per domenica 17 gennaio, ore 18.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy