Serie B. E’ ancora una grande Cecina, Varese sotto 0-2

Serie B. E’ ancora una grande Cecina, Varese sotto 0-2

Commenta per primo!

Gr Services Cecina – Coelsanus Varese 92-75

Gr Services Cecina: Fratto 6, Favilli 0, Sanna 18, Del Testa 13, Gambolati 14, Fantoni 0, Caroti 6, Bruni 21, Pagni 6, Rossato 8. All.: Campanella. Ass.: Bandieri.

Coelsanus Varese: Bolzonella 20, Piccoli 7, Santambrogio 3, Rovera F. 7, Innocenti n.e., Rovera M. 10, Matteucci 12, Pagani 7, Touré 3, Lenotti 6. All.: Passera. Ass.: Cattalani e Lozza.

Arbitri: Tammaro e Roca.

Parziali: 26-23, 19-20, 21-15, 24-17. Progressivi: 26-23, 47-43, 68-58, 92-75.

Note: usciti per 5 falli Fratto (Cecina), Piccoli e Rovera F. (Varese).

Ancora un grande Basket Cecina schianta Varese anche in gara 2. La squadra di Passera tiene botta maggiormente rispetto a gara 1 e fino a inizio terzo quarto è in scia. Poi quando Del Testa e compagni decidono di cambiare marcia, Varese non può niente e subisce un altro pesante -17. Per Cecina adesso trasferta in terra lombarda, ma se chi ben comincia è a metà dell’opera, Cecina è forse già al 60%. Campanella chiama il timeout e dalla ripresa del gioco in due azioni i rossoblù segnano 4 punti con Bruni in penetrazione e Sanna in contropiede trovando il vantaggio: 19-16. La Gr Services mostra la solita intensità difensiva e si porta sul +5 con altri 3 punti di Gambolati e dopo un canestro da sotto di Matteucci, Bruni ristabilisce le distanze dalla lunetta: 24-19. Pagani accorcia e realizza il libero dopo aver subito un fallo da Sanna, Bruni trasforma ancora da sotto, ma il finale è di Varese che realizza altri 2 liberi con Pagani e chiude la frazione a -2: 26-24. Matteucci apre le marcature nel secondo tempino, mentre Cecina replica con Pagni dalla lunetta, Rossato sull’azione seguente Del Testa da 3 dopo un altro canestro sbagliato da Varese per un 6-0 che riporta i ragazzi di Campanella sul +7: 32-25 dopo 60’’. La partita scorre ancora con un ritmo elevatissimo e nei due minuti seguenti è Varese che fa 5-0 con Bolzonella e Pagani e torna a -5. Dopo 3 minuti di logico calo nel punteggio, Cecina trova comunque il modo di incrementare il suo vantaggio a 8 punti, prima di raggiungere la doppia cifra con altri 2 punti di Sanna: 40-30 al 16’. Sul 42-34, la coppia arbitrale fischia un antisportivo a Del Testa, ma Varese concretizza con 2 soli punti, accorciando comunque a -7 il suo gap. Dopo due punti di Fratto dal perimetro, Varese accorcia con Rovera portandosi a 6 punti (47-41) e, su una palla persa malamente da Cecina, gli ospiti accorcia a -4: 47-43. Al rientro in campo parte bene Varese con una bomba di Matteucci, mentre Cecina si sblocca dopo 2’ e 30’’ con due liberi di Fratto che valgono il 49-46. Bolzonella al 24’ segna il canestro del pareggio e le squadre tornano a lottare punto su punto ripartendo dal 49-49. Dopo il 51-49 di Sanna, ancora Bolzonella mette dentro il vantaggio varesino, con Del Testa che restituisce il favore da 3 (54-52) e Pagni arrotonda da sotto dopo un rimbalzo catturato. La Gr Services sale fino al +7 con Bruni quando manca un minuto alla mezz’ora (63-56) e sale a +10 con Caroti. I rossoblù sfruttano bene anche l’ultimo possesso con due liberi di Rossato che gli permettono di presentarsi all’avvio dell’ultimo quarto con 10 punti di vantaggio da gestire: 68-58. Bolzonella illude ancora i suoi con due punti in apertura, ma è un break firmato Del Testa-Sanna che porta Cecina a +15 dopo 2’. Nei minuti centrali la squadra di casa ha un leggero sbandamento e Varese accorcia a -11, ma Bruni suona subito la carica con l’ennesima bomba da 3 che infiamma il PalaPoggetti e segna il 78-64. Come in gara 1 gli ultimi minuti sono una formalità e Cecina arrotonda superando quota 90 punti e chiudendo sul 92-75.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy