Serie B – Empoli non sbaglia neanche a Valsesia, playoff più vicini

Serie B – Empoli non sbaglia neanche a Valsesia, playoff più vicini

Nemmeno la sosta ferma l’Use Computer Gross che coglie uno strepitoso successo sul difficile campo di Borgosesia per 65-73 agganciando i rivali.

di La Redazione

GESSI VALSESIA BORGOSESIA – USE COMPUTER GROSS EMPOLI 65-73

Ouro-Bagna 4, Gloria 20, Gatti 15, Quartuccio 10, Sodero 11, Di Diomede, Martina ne, Magrini 5, Vercelli ne, Bertotti ne, Farabegoli ne, Robino ne. All. Bolignano

Giannini 17, Botteghi 9, Giancarli 2, Giarelli 8, Terrosi 12, Falaschi ne, Baparapè ne, Perin 18, Antonini ne, Sesoldi 7, Raffaelli. All. Bassi (ass. Mazzoni/Finetti)

Parziali: 21-12, 39-31 (16-19), 54-51 (15-20), 65-73 (11-22)

Nemmeno la sosta ferma l’Use Computer Gross che coglie uno strepitoso successo sul difficile campo di Borgosesia per 65-73 agganciando i rivali e ponendo con ancora maggiore autorevolezza la propria candidatura ad un posto nei playoff. La squadra di coach Bassi rincorre per metà partita ma poi, quando a cavallo dell’intervallo mette la testa avanti, prende quello slancio che la porta a vincere la gara con pieno merito. Alla fine mancano solo due gare (Moncalieri in casa e Sangiorgese fuori) ed è inutile stare qui a fare calcoli, la cosa che conta è l’ennesima dimostrazione di forza della squadra che conferma una volta di più di essere a pieno diritto la ‘regina’ degli ultimi due mesi di campionato.

La sfida inizia con le scintille. Giarelli e Botteghi dall’arco portano i biancorossi sullo 0-5 ma Gloria e Sodero ribaltano subito con un mini-break di 6-0. I padroni di casa si portano poi sul 17-7 approfittando di una difesa biancorossa non ancora ben registrata. Giannini ritrova la via del canestro, ma al primo riposo siamo 23-12 col sigillo di Gatti. Si riparte con un canestro di un incontenibile Gloria e con due liberi di Perin. La squadra di casa non molla la presa a si mantiene sempre avanti nel punteggio: a metà parziale siamo 34-23, Perin riporta la Computer Gross prima a meno 10 (38-28) e, proprio sulla sirena dell’intervallo, mette la bomba del 39-31, risultato col quale le squadra vanno al riposo. Alla ripresa è un’altra partita. Una bomba di Giannini, due liberi di Terrosi e poi ancora una bomba dello stesso Terrosi riequilibrano il punteggio a quota 39 e subito dopo Perin, sempre dall’arco, firma il sorpasso: 39-42 con parziale di 0-11. Quartuccio impatta ancora ma ora è un’altra Use ed un’altra partita. Le squadre viaggiano a braccetto fino al 30’ quando il tabellone indica 54-51. Ci si prepara a vivere un ultimo parziale avvincente che Botteghi battezza col canestro del 54-53. Poco dopo Giannini firma con una bomba il nuovo sorpasso (54-56), ma Gatti che replica prontamente. Al 5’ siamo 56-62 con due liberi messi a segno da Terrosi dopo un bel canestro di Sesoldi. Perin ribadisce subito (56-64) e si sveglia anche Valsesia col tiro pesante di Gatti: 59-64. Ma l’Use è lanciatissima e tocca il più 10 (59-69) con la bomba di Terrosi quando mancano soli 3 minuti alla sirena. Il traguardo è ormai vicino, Gloria segna due liberi al 9’, coach Bassi chiama timeout sul 63-69. Quando ricomincia il gioco Gloria commette fallo su Giarelli che segna due liberi, Sodero sbaglia ma Gatti recupera e subisce fallo mettendo i liberi del 64-71. Tocca poi a Giannini andare in lunetta ed il suo 2/2 è di fatto quello che decide la gara. L’Use Computer Gross vince 65-73 e si prepara ad affrontare sabato prossimo alla Lazzeri Moncalieri prima della trasferta finale, e presumibilmente decisiva, sul campo della Sangiorgese.

FONTE: Uff. Stampa USE Basket Empoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy