Serie B – Empoli supera la Virtus Siena

Serie B – Empoli supera la Virtus Siena

USE EMPOLI – VIRTUS SIENA 69-63

di La Redazione

USE EMPOLI – VIRTUS SIENA 69-63 (20-16; 13-18; 19-12; 17-17)

VIRTUS: Orsini 3, Nepi 7, Imbró 6, Bianchi 3, Olleia 16, Pucci 2, Stepanovic 12, Simeoli, Ndour 4, Gnecchi 5, Guilavogui 2, Baldinotti 3, Falchi. All. Tozzi

Prima sconfitta in amichevole precampionato per la Virtus, che a Empoli lotta ma cede nel finale all’USE, formazione che da anni milita in Serie B e che quest’anno incontrerà i rossoblu anche in stagione regolare.

Avvio shock per la Virtus che trova molte difficoltà a livello offensivo, trovandosi sotto 18-4 già verso le metà del primo quarto. Dopo un inizio difficile, i virtussini si svegliano, guidati in attacco da Olleia, autore di un ottima prima frazione, e riescono a rientrare fino al 20-16 con cui si chiudono i primi 10 minuti di gioco. Nel secondo periodo cominciano le rotazioni da ambo le parti. La panchina rossoblu mette in campo un ottimo gioco grazie soprattutto a Gnecchi e Stepanovic, e riesce a vincere il quarto 13-18, portandosi in vantaggio nel punteggio totale 33-34. Nel terzo quarto entrambi i coach allungano le rotazioni, dando spazio ai giovani. Buone risposte per coach Tozzi, che vede i giovani virtussini farsi rispettare, nonostante le imprecisioni, soprattutto dalla lunetta (2/8) che permettono a Empoli di vincere il quarto 19-12 e portarsi avanti nel punteggio totale 52-46.

Anche nell’ultima frazione tanti spazio ai giovani, con Ndour e Guilavogui particolarmente in luce. I virtussini lottano alla pari con i padroni di casa, ma pagano una ingenuità nel finale che permette ad Empoli di segnare la tripla del pareggio del quarto, che termina 17-17, mentre nel punteggio totale la partita si conclude sul 69-63. Buone indicazioni comunque per coach Tozzi, che ha visto la squadra lottare contro una squadra di pari categoria, soprattutto nei primi due quarti a rotazioni ancora ristrette sia da una parte che dall’altra. Ottime risposte anche da parte dei giovani che hanno dimostrato di poter reggere in campo anche quando il livello si alza. Una brutta notizia è però l’infortunio di Gnecchi, costretto ad uscire per una distorsione alla caviglia che lo terrà lontano dal campo per qualche giorno. Questa settimana i virtussini continueranno la preparazione fino a sabato, con la domenica di riposo. La prossima settimana sarà molto importante per la Virtus: martedì 18 arriverà al PalaPerucatti Castelfiorentino, per la quarta amichevole precampionato, mentre venerdì 21 e sabato 22 i rossoblu saranno impegnati nel torneo di Montecatini, dove affronteranno due squadre di Serie B. Un torneo molto provante per i virtussini, che si confronteranno con squadre di pari categoria.

Uff.Stampa Virtus Siena

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy