Serie B. Esordio casalingo per il Basket Scauri con il Teramo Basket 1960

Serie B. Esordio casalingo per il Basket Scauri con il Teramo Basket 1960

Dopo la netta vittoria nella prima giornata del campionato, il Basket Scauri esordisce tra le mura amiche nell’impegnativo incontro contro la neopromossa squadra abruzzese.

Commenta per primo!

Esordio casalingo nel campionato di Serie B maschile per il Basket Scauri. Arriva al Pala Borrelli il Teramo Basket 1960, la nuova Società nata dalla sinergia tra il Basket Teramo 2015 e il Penta Basket Teramo, che vorrà certamente ripercorrere i fastosi trascorsi sportivi che in passato hanno visto la città abruzzese calcare i campi della serie A.

Il Basket Scauri è reduce dalla prova convincente di Viterbo, nella quale con un efficace gioco di squadra, sopratutto in difesa (base tattica dell’allenatore Enrico Fabbri) ha letteralmente annichilito la giovane compagine laziale, uscendo vittoriosa con un perentorio 70-43. Nelle file scauresi, ottima prova corale, con quelle convincenti di Luca Antonietti (14 punti e 6 rimbalzi) e di Santiago Boffelli (17 punti e 3/6 da tre punti), ben supportati dal giovane Victor Osmatescu (8+10), dal talentuoso Daniele Mastrangelo (10) e dall’esperto Dante Richotti (4 punti e 4 assist).
Contro Teramo gli scauresi vorranno certamente replicare la buona prestazione esterna, per iniziare bene anche il cammino in casa nel difficile campionato che li attende. Per questo, in settimana la squadra tirrenica ha affrontato in amichevole il Basket Sarno, compagine di Serie C campana, per rodare e affinare i meccanismi tracciati del duo Fabbri-Pontecorvo.

Per quanto riguarda Teramo, è iniziato male l’esordio nel campionato, con una sconfitta casalinga, comunque onorevole, contro la più ambiziosa Palestrina, uscita vittoriosa dopo un incontro avvincente, nel quale Teramo ha sfiorato il successo finale. Per questo primo anno di Serie B, la Società ha cercato giocatori esperti da affiancare a giovani di talento. La formazione teramana schiera perciò un quintetto rodato, con il play Simone Salamina, l’ala Francesco Papa (migliore dei suoi nella prima partita con 19 punti), le guardie Andrea Lagioia e Gennaro Tessitore, il centro Daniele Tomasello (lo scorso anno avversario del Basket Scauri con l’Eurobasket, prima di passare al Campli, sempre in Serie B).  A questi giocatori si aggiungono l’esperto centro Enrico Gaeta, la guardia Lorenzo Nolli e i giovani under, il play Federico Angelini (che ha ben sostituito un acciaccato Salamina contro Palestrina) e le ali Simone Lucarelli e Lorenzo Oliverio. Una squadra costruita perciò per ben figurare, guidata da Piero Bianchi, considerato uno dei migliori allenatori abruzzesi, con esperienze in tante piazze importanti (non solo abruzzesi) che ha rivestito il ruolo di primo assistente in Serie A2, a Roseto e Jesi.

L’inizio della partita è fissato, come sempre, per le 18,00 al Palazzetto dello Sport “Claudio Borrelli” di Scauri, per la quale sono stati designati due arbitri romani, Stefano Barilani e Dario Di Gennaro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy