Serie B, F, G2: Cassino vince contro l’Eurobasket gara 2 e pareggia la serie

Dopo aver perso gara 1, Cassino non si perde d’animo e pareggia subito la serie (1-1). L’Eurobasket lotta fino al secondo quarto, poi inizia un momento di sbandamento da cui non riuscirà più a riprendersi.

Commenta per primo!

Eurobasket Gas&Power Roma – Virtus Cassino 67-76  (21-21; 40-40; 51-59)

Il primo possesso della partita è dei padroni di casa che lo sfruttano al meglio con Fanti. L’Eurobasket tenta subito l’allungo (6-2) ma Cassino si riporta sotto con i canestri di Berti e Castelluccia. Ianes firma il primo sorpasso (6-7), e la seconda tripla di Castellucia permette agli ospiti di portarsi in vantaggio di ben 6 lunghezze (8-14). Dopo pochi minuti sono sempre i ciociari ad avere la testa avanti grazie ad una tripla di Berti (11-17). Rispondono immediatamente Dip con una bomba da tre e Righetti che firma il -1 (18-19). Uno scatenato Stanic agguanta il pari con un tiro dalla lunga distanza proprio in prossimità del termine del primo quarto (21-21).

Equilibrio anche nel secondo periodo. Sono ancora gli ospiti, anche se con scarsi risultati, a tentare di prendere il largo. La formazione di coach Bonora contiene Cassino con delle buone difese. Nei minuti successivi Liburdi si carica la squadra sulle spalle segnando il canestro del +4 (24-28), i suoi movimenti sotto canestro hanno creato molti problemi alla difesa casalinga. I padroni di casa non mollano un colpo, anche se sono costretti sempre a rincorrere. A metà quarto, Dri, allo scadere dei 24 secondi, sigla il canestro del +5 (32-37). È di nuovo Stanic a pareggiare i conti grazie a due tiri liberi che permettono di andare negli spogliatoi con il risultato in parità (40-40). Nel terzo quarto i ciociari si scatenano ed iniziano a dettare il ritmo della partita con Berti, Ianes e Carrizo piazzano un break di 10 punti (42-52).  Nonostante si susseguano tanti errori da una parte e dall’altra gli ospiti arrivano a condurre l’incontro per 55-42. Dri e Birindelli prova a tenere a galla la loro squadra firmando un minibreak di 4-0 (51-59) che tengono aperti ancora i giochi al termine del terzo periodo. L’ultima frazione è completamente all’insegna di Cassino che con delle difese asfissianti spegne ogni iniziativa dei padroni di casa. I ragazzi di Bonora accennano delle rimonte senza mai riuscire ad annullare il distacco. A metà quarto la tripla di Righetti tiene vive le speranze  (58-66) ma Dri è un rullo compressore che non sbaglia niente e chiude definitivamente le pratiche (67-75) a trenta secondi dalla fine.

EUROBASKET ROMA GAS&POWER: Dip 12, Casale 2, Fanti 7, Stanic 12, Righetti 15, Staffieri 2, Birindelli 5, Petrucci 10, Rizzitiello 2, Gloria.

VIRTUS CASSINO: Grilli 2, Castelluccia 14, Ausiello, Gonzalez, Berti 10, Ianes 17 , Carrizo 12, Lovatti, Dri 14, Liburdi 7

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy