Serie B – Gallazzi presenta Oleggio-Piombino

Serie B – Gallazzi presenta Oleggio-Piombino

Un giorno al debutto casalingo al PalaEolo.

di La Redazione

Un giorno al debutto casalingo al PalaEolo. Per la seconda giornata di campionato, fissata domani, sabato 13 alle 21, l’Oleggio Magic Basket si prepara a ospitare la prima formazione toscana: la corazzata Solbat Basket Golfo Piombino. Fra le pretendenti ai piani alti della categoria, vittoriosa in casa contro Fiorentina, la formazione di coach Andreazza vanta tanta esperienza con Procacci, Iardella, Persico e Bianchi a cui ha aggiunto la qualità di atleti come Fratto, Riva e Mazzantini.

 

A presentare la sfida il capitano Edoardo Gallazzi: «Abbiamo tanta voglia di giocare davanti al pubblico di casa e abbiamo voglia di impressionare i nostri tifosi, visto che siamo cambiati tanti e siamo “nuovi”. Sappiamo di incontrare una squadra forte come Piombino, che lo era già lo scorso anno ma quest’estate si è rafforzata e ha ambizioni. Noi dovremo essere bravi a essere in campo con quella “faccia tosta” di una squadra che non ha paura, mai, ma soprattutto sul proprio campo, perché vuole vincere e far sudare i propri avversari».

 

I primi due punti a Domodossola sono stati preziosi: «Fanno sempre morale e conta partire bene soprattutto quando poi non hai un calendario così facile. Vincere alla prima giornata ti consente di toglierti almeno un po’ quell’ansia iniziale della prima giornata e di allenarti poi in serenità la squadra successiva».

 

In campo una squadra che ha dato segnali di forte unione: «Nonostante tanti giocatori siano cambiati ci siamo trovati subito bene insieme; abbiamo fatto un buon lavoro in pre campionato e lo abbiamo dimostrato a Domo: 90 punti in trasferta non sono mai facili e ci indicano che siamo sulla strada giusta. Siamo una squadra ambiziosa e credo che sia il termine che meglio ci può descrivere: ambizione personale e di gruppo».

Elena Mittino – Responsabile Ufficio Stampa  Mamy OMB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy