Serie B – Grande Scandiano, sbancata Olginate

Serie B – Grande Scandiano, sbancata Olginate

Il 66-67 permette ai bianco-rosso-blu di continuare a sognare la rincorsa alla salvezza diretta.

di La Redazione

ORDON OLGINATE-BMR BASKET 2000 SCANDIANO 66-67

NUOVA PALLACANESTRO OLGINATE: Bet ne, Bugatti 10, Errera, Tagliabue 13, Masocco ne, Gorreri 11, Marinò 1, Bartoli 10, Caversazio 6, Carella 3, Spera, De Bettin 9. All. Meneguzzo.

BASKET 2000 SCANDIANO: Graziani 4, Zampogna 6, Farabegoli, Mastrangelo 14, Gatto 16, Marchetti 17, Crusca, Germani 6, Garofoli ne, Bertocco 4. All. Eliantonio.

Arbitri: Spinelli e Roberti di Roma.

Note: parziali 14-21, 36-40, 54-56. Usciti per falli Marinò e Spera.

Preziosa vittoria esterna per la Bmr Basket 2000 nella penultima giornata di stagione regolare. Il 66-67 conquistato sul campo di Olginate, contro una squadra che arrivata da 6 vittorie consecutive, permette ai bianco-rosso-blu di continuare a sognare la rincorsa alla salvezza diretta. Gli uomini di Eliantonio partono bene e mettono alle corde gli avversari, chiudendo avanti di 7 lunghezze il primo quarto, toccando il 14-21 con la tripla di Zampogna; nella seconda frazione la Bmr tocca addirittura il +12 a 1’40” dall’intervallo, prima dell’8-0 interno che riequilibra la contesa per il 36-40 di metà gara. La ripresa si apre col pareggio di Olginate a quota 40, prima che i padroni di casa allunghino fino al +5; la reazione scandianese non si fa pregare, col terzetto Marchetti-Gatto-Mastrangelo sugli scudi, e la gara prosegue con vantaggi minimi. Nel quarto periodo il team locale sembra avere lo spunto giusto sul 64-58, ma poi smette praticamente di segnare: Gatto firma il -2 dall’arco, De Bettin replica per il 66-63 ma la Bmr non è doma e, dapprima fa 1/2 dalla lunetta con Marchetti, poi firma il definitivo sorpasso con un’altra tripla di Gatto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy