Serie B – Il Golfo batte Pavia all’esordio in campionato

Serie B – Il Golfo batte Pavia all’esordio in campionato

Piombino inizia con una vittoria.

Commenta per primo!

p>Si apre nel migliore dei modi il campionato per Piombino. Nel match andato in scena ieri sera i gialloblu superano una ben strutturata Pavia. Buonissima partenza per quello che sarà un campionato agguerrito, vittoria dedicata dai giocatori ad un tifosissimo gialloblu, Gianni Gorini, scomparso pochi giorni fa.

Ad una settimana dal derby a Cecina, che perde la prima a Firenze per 80-75, i ragazzi di Andreazza fanno urlare di gioia i tifosi piombinesi che entrano in clima campionato dopo aver potuto ammirare una prestazione, soprattutto a livello difensivo, invidiabile.

Si parte a rilento, qualche cambio di fronte, poi le squadre iniziano a segnare. Una tripla di Di Bella firma il primo sorpasso pavese. Piombino è scesa in campo con un quintetto composto da Procacci, Pedroni, Fontana, Malbasa e Persico che, contro una squadra con due lunghi molto alti e possenti come De Min e Squeo, avrebbe potuto subire qualcosa a rimbalzo. Questo non avviene anche grazie al duo Fontana e Malbasa che lottano su ogni pallone che i due ferri respingono. Per il giocatore ex Treviso, Malbasa, arriva anche una stoppata su De Min in chiusura di primo quarto. Pavia però sa come approcciare e chiude la prima frazione in vantaggio per 13-15.

Nel secondo periodo Pavia prova una timida accelerata contro una difesa che permette poco e molto articolata. Due triple, una di Iardella ed una di Bianchi, aiutano ad invertire l’inerzia della partita e Piombino chiude in vantaggio i primi 20 minuti di campionato.

La ripresa inizia con un parziale di 0-5 molto duro ad opera di Infanti e De Min ma Djordje Malbasa pareggia i conti sul 33-33 con una tripla che mitiga l’avanzata dell’Omnia Basket. Di Bella è chiuso in ogni azione da un’asfissiante Procacci che lo limita molto, i giovani di Andreazza hanno voglia e recuperano palloni importanti. Bianchi lancia Piombino con una tripla e poi è Fontana, con un gran lavoro in difesa sulle linee di passaggio e due bei canestri, a tenere alto il ritmo. Pedroni chiude l’allungo sul 51-42 con un’altra tripla e il risultato è quello che sancisce la fine del terzo quarto.

Negli ultimi 10 minuti parte malissimo Piombino. La stanchezza fa perdere la via del canestro e Pavia ne approfitta per tornare in partita. Di nuovo Di Bella, Mazzantini, Squeo ed Infanti e a sei minuti dal termine la partita è capovolta sul 51-52 per i lombardi.
È di nuovo una tripla di Camillo Bianchi a scuotere gli animi sia dei compagni che dei tifosi presenti al Palatenda. In difesa Persico si chiude nel pitturato e diventa un muro invalicabile per le scorribande pavesi.
Procacci con 4 tiri liberi messi a segno e, ancora, Bianchi da 3 firmano il contro-parziale di 8-0 piombinese.
Un’altra bomba di Infanti, 25 punti e topscorer del match, non preoccupa i padroni di casa che trovano ancora la via del canestro con Persico e Procacci dalla lunetta. 65-59 il risultato con cui si spegne il tabellone del Palatenda dopo i primi 40 minuti della serie B 2017/18 del Basket Golfo Piombino.

IL TABELLINO

Basket Golfo Piombino 65 – 59 Omnia Basket Pavia 

Basket Golfo Piombino: Pedroni 5, Iardella 7, Guerrieri 3, Procacci 10, Bazzano, Persico 6, Malbasa 10, Bianchi 15, Mezzacapo, Pistolesi, Crespi, Fontana 9. Allenatore: Andreazza Marco; Vice allenatore: Formica Lorenzo.

Omnia Basket Pavia: Cantarini, Rochlitzer, Squeo 8, Mazzantini 4, Manuelli 4, Di Bella 13, De Min 5, Samoggia, Infanti 25, Fazioli. Allenatore: Baldiraghi Carlo; Vice allenatore: Baudino Marco.

Uff.Stampa Golfo Piombino

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy