Serie B: KO Udine contro gli austriaci del Villach

Serie B: KO Udine contro gli austriaci del Villach

Commenta per primo!

Ieri sera alle ore 20, al palazzetto dello sport Benedetti di Udine, è andata in scena l’amichevole internazionale tra Apu Gsa Udine e il Villach, squadra che milita nel campionato di A2 austriaca. La gara inizia con oltre un’ora di ritardo, causa mancato arrivo degli austriaci.

Gli ospiti confermano la loro nomea di formazione ostica, organizzata,temibile dall’arco dei tre punti. È una squadra quadrata di cui il leader è il play Usa, così come il coach. Ottime le ali e la guardia tiratrice mentre Udine, dal canto suo, si presenta con altri tre giorni di lavoro rispetto la gara con Skrljevo, e gioca una partita impostata su alti ritmi, alla ricerca del contropiede e in difesa si cerca di domare la prestanza fisica degli avversari, per fare scattare subito le ripartenze.

La Gsa si presenta alla partita con un Zacchetti in più nel motore, coach Lardo imposta la partita sull’intensità e la squadra, a parte qualche pallone perso, lo accontenta tenendo ritmi forsennati durante tutto l’arco dei quaranta minuti. La squadra gioca un ottimo basket, arioso, veloce, e anche spettacolare. Quello che si sta vedendo della squadra friulana è senza dubbio il miglioramento del gioco espresso partita dopo partita, ma anche il fatto che questa Gsa ha tanta qualità e soprattutto soluzioni, oltre quintetti diversi nelle mani del coach.

Quanto al merito della partita, nel primo e nel secondo quarto l’Apu scende in campo  nel segno dell’aggressività, riesce a mandare in ritmo le sue bocche da fuoco, Zacchetti contrasta bene la fisicità dei lunghi avversari e con l’aiuto di Vanuzzo fornisce un’ottima prova. Spesso la Gsa in questa fase affretta troppo alcune conclusioni ma trova anche delle soluzioni fruttate dagli schemi orchestrati in settimana da Lardo. Nel primo periodo (21-17) ottime giocate anche di un Poltroneri già in forma campionato, Castelli che segna 8 punti nel quarto, ma anche Vanuzzo e Pinton, autore di una tripla in chiusura di frazione.

Nel secondo quarto la partita si fa molto più difensiva, la Gsa  conduce agevolmente il match fino a 4 minuti e 30 secondi dal riposo lungo, quando Ferrari porta sul +9 il punteggio. Da quel momento in poi si assiste a un blackout offensivo, a cui fanno eccezione ancora Pinton e Truccolo. Minuti concessi anche al giovanissimo Raphael Chiti, si va al riposo sul 32-32.

Nel terzo quarto i bianconeri non mollano e tornano con ottime giocate nuovamente sul +9, con una bella giocata di Nobile. Il Villach non ci sta e con 6 punti di fila ricuce lo strappo portandosi al trentesimo sul -1. Ancora brillanti le prove di Ferrari, Truccolo, Nobile e Zacchetti, nell’ultimo periodo la partita rimane sempre in equilibrio, che si rompe soltanto negli ultimi secondi in favore degli austriaci (72-75).

Per la Gsa ottime le prove nel quarto di Poltroneri, ben 10 punti, Zacchetti 6 punti,Nobile, segnano anche Vanuzzo e Pinton, prossimo impegno sabato alle 12 con la presentazione in Piazza Venerio, quindi alle 18 una nuova amichevole internazionale con Zagabria.

TABELLINI APU: Zacchetti 14; Poltroneri 12; Castelli 10; Pinton 11; Vanuzzo 4; Ferrari 8; Truccolo 6; Nobile 8 ; Chiti. N.E Maran

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy