Serie B – La Bakery Piacenza vince contro una Scandiano mai doma

Serie B – La Bakery Piacenza vince contro una Scandiano mai doma

La Bakery Piacenza torna al successo e batte Scandiano di fronte al pubblico amico del PalaFranzanti

Commenta per primo!

La Bakery Piacenza torna al successo e batte meritatamente Scandiano di fronte al pubblico amico del PalaFranzanti. Non era una gara facile nelle premesse per i biancorossi, reduci dal KO di Lecco della scorsa settimana. La compagine di Steffè, tuttavia, ha avuto il merito di saper fronteggiare con il coltello tra i denti un avversario agguerrito come quello della Bmr Basket 2000.
Nella prima parte del match la gara è subito avvincente ed equilibrata. Reggio prova a scappare nello score, me la Pallacanestro Piacentina non resta a guardare e si affida ad un Giuliano Samoggia particolarmente ispirato. Saranno 18 i punti del biancorosso, top scorer della serata. Nonostante un infortunio occorso al capitano Matteo Soragna, che andrà valutato nel corso della settimana, la Bakery raggiunge gli ospiti e guadagna gli spogliatoi sul 34-34.
Al ritorno in campo dopo l’intervallo lungo cambiano tutte le carte in tavola. Piacenza alza le sue barriere difensive e trova continuità dai 6 e 75 con Sanguinetti e Magrini. I locali prendono una decina di punti di vantaggio, che però si riducono solamente a 6 alla fine della terza frazione. La Bakery però non abbassa la guardia e mostra un’ottima pallacanestro anche nell’ultimo quarto. I biancorossi toccano il massimo vantaggi sul 74-60 con ben 5 uomini in doppia cifra.  Nel parziale i locali si sono ritrovati con 4 falli nel giro di pochi giri di lancette, ma Scandiano non è riuscita ad approfittarne, perdendo anzi per la disciplina Bertolini.
Alla sirena finale il punteggio recita 80-71 per la Bakery Piacenza. Una vittoria che ha un significato ben più profondo dei 2 punti e che è figlia di un gruppo che ha certamente bisogno di crescere, ma che si sta cementando con la voglia di affrontare qualsiasi avversario a viso aperto.
Steffé: “Per prima cosa vorrei ringraziare tutti coloro che sono venuti a sostenere la Bakery Piacenza nonostante la concomitanza con altre partite. Il loro affetto ed il loro sostegno è stata la nostra arma in più. Nei primi due quarti siamo andati un po’ a rilento. Eravamo poco fluidi al tiro. Poi abbiamo preso fiducia nelle conclusioni e siamo cresciuti parecchio anche in difesa. Questo è un gruppo che stiamo costruendo giorno dopo giorno. Alcune volte le cose non ci riescono. Abbiamo bisogno di trovare il giusto equilibrio, ma soprattutto più consapevolezza nei nostri mezzi”
Piacenza sarà nuovamente in campo sabato sera, ore 20.30, nella trasferta lombarda di Alto Sebino per la settima giornata di campionato.

Bakery Piacenza 80-71 BMR 2000 Scandiano (18-21, 34-34, 56-50)

Bakery Piacenza: Sanguinetti 17, Soragna 1, Rezzano 3, Guerra , Tempestini 11, G. Samoggia 18, Banti 3, Leonzio 11, M Samoggia 6, Magrini 10. All Steffé

Bmr Scandiano: Malagutti 11, Bertolini 6, Salami NE, Ferrari NE, Farioli 6, Astolfi, Veccia 10, Pugi 13, Germani 10, Chiappelli 15. All. Tinti

 

Uff.Stampa Bakery Piacenza

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy