Serie B. La Cilento Agropoli verso Napoli? Patron Ruggiero: “C’è una trattativa, ma nulla di sicuro”

Serie B. La Cilento Agropoli verso Napoli? Patron Ruggiero: “C’è una trattativa, ma nulla di sicuro”

“Voglio far chiarezza e dare trasparenza a queste voci, comunicati e articoli.” scrive il presidente della Cilento Basket Ciro Ruggiero, in merito al possibile trasferimento a Napoli della società cilentana, fresca neopromossa in terza serie.

Commenta per primo!

“Voglio far chiarezza e dare trasparenza a queste voci, comunicati e articoli.” scrive il presidente della Cilento Basket Ciro Ruggiero, attraverso un comunicato stampa.
“Ci tengo a precisare che mesi addietro sono stato contattato da persone, imprenditori e uomini che sono istituzione a Napoli. Persone per bene e capaci, vogliose di rivedere la Pallacanestro a Napoli riportandola ai livelli che gli compete.
C’è una vogliosa trattativa e si sta lavorando per questo Progetto, ma ad oggi non c’è nulla di ufficiale e sicuro.
Preciso, ed è giusto riconoscere, che la persona che mi ha aperto questa prospettiva, permettendo che ci fosse questo coinvolgimento è l’Ing. Dario Boldoni, il quale rappresenta una certezza in ogni natura (Professionale, Morale, Umana, Sociale e Sportiva). La sua persona mi ha fatto capire l’importanza e il peso di questa eventuale possibilità. E grazie al valore di esso mi sono entusiasmato ad un Progetto così nobile.
Diversamente era accaduto anni fa con richieste fatte da chi mi aveva lasciato non pochi dubbi, per ricostruire una realtà seria e vera.
Difatti, quell’impressione e situazione mi ha dato ragione visti i risultati.
Il contatto avuto  prima che ci fosse questa meritata promozione in Serie B mi ha fatto capire che gli obiettivi non erano solo mirati alla mia persona, ma ad un Progetto di una Società votata ad un Sentimento Giovanile, con grandi risultati, vittorie nei Campionati di appartenenza, a quelli Senior e dal risonante movimento scatenato dai Cestisti dal Cuore Verde.
Per un Presidente Giovane come me, avere dei riconoscimenti da Metropoli come Napoli, o come Salerno, Caserta, Avellino e Benevento mi riempie di gioia e mi danno forza e il credo di poter proseguire questo cammino.
Questi 5 anni trascorsi ad Agropoli, nel mio Amato Paese, sono tesoro di un Progetto Giovanile ed un interesse del territorio che non può fermarsi, e continuerà ad esistere per i Giovani Agropolesi, Cilentani e Campani. Infatti gli incontri positivi con le Associazioni Sportive di Agropoli (Pallacanestro e Calcio) mi fanno ben sperare in un Progetto senza alcuna frontiera.”

Vincenzo Ruggiero

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy