Serie B – La Di Pinto Panifici sa anche soffrire, piegata Valdiceppo dopo una sfida molto combattuta

Serie B – La Di Pinto Panifici sa anche soffrire, piegata Valdiceppo dopo una sfida molto combattuta

Bisceglie batte Perugia 69-62

di La Redazione

Due punti strappati con sacrificio difensivo e un pizzico di malizia nelle fasi più concitate del confronto. La Di Pinto Panifici Bisceglie sa anche soffrire e l’ha dimostrato al cospetto di un Valdiceppo Perugia uscito a testa altissima dal parquet del PalaDolmen.

L’approccio al match arrembante del collettivo umbro, tutt’altro che disposto a recitare la parte di vittima sacrificale, si è materializzato con la zone-press disposta da coach Marco Schiavi, piuttosto efficace in termini di secondi mangiati ai possessi d’attacco nerazzurri. Le triple di Bedetti e Diomede in apertura di seconda frazione hanno dato al team di Sorgentone il primo vantaggio in doppia cifra (26-14) e l’illusione di poter gestire la contesa senza faticare più di tanto e quando Bonfiglio, sempre dalla lunga distanza, ha marcato il +15 (33-18) l’impressione che la gara potesse scivolare via senza ulteriori intoppi ha fatto anche fin troppo breccia.

Valdiceppo, malgrado il terzo fallo di Liburdi, ha ricucito parzialmente il gap, tornando anche sul -7 a ridosso dell’intervallo lungo grazie a un canestro di Meschini (35-28).

Terzo quarto difficile per Bisceglie, che ha pagato a caro prezzo un passaggio a vuoto offensivo: il perentorio parziale di 11-0 confezionato da Meschini, Mobio e Orlandi è valso un repentino capovolgimento del punteggio (44-48), cui la terza forza del girone C di Serie B ha replicato con un’entrata vincente e una tripla di Edoardo Di Emidio e il canestro dalla media di Manuel Diomede (capace di una doppia-doppia: 13 punti e 11 rimbalzi), fissando lo score sul 51-48 a dieci minuti dal termine.

Testa a testa nell’ultima frazione: Di Emidio, da oltre l’arco dei 6.75, ha riportato la Di Pinto Panifici sul +4 (56-52) ma Liburdi e Marchini hanno nuovamente ribaltato la situazione (56-57). A quel punto, supportati in modo sempre più massiccio dagli Sconvolts e dal pubblico dell’impianto di via Ruvo, i nerazzurri hanno alzato l’asticella in difesa trovando le risorse mentali per trasformare l’inerzia positiva dell’ottimo lavoro svolto su un lato del campo in frutti concreti dall’altra parte: Bonfiglio da tre, Azzaro con un canestro susseguente a un rimbalzo offensivo e Castelluccia dalla lunetta gli esecutori in fase offensiva. L’uscita per cinque falli di Liburdi e Marchini ha fatto il resto. La Di Pinto Panifici è sempre in corsa per la seconda posizione: il prossimo turno potrebbe essere determinante, con la trasferta di Antonelli e compagni a Porto Sant’Elpidio e il faccia a faccia tra la capolista San Severo e Recanati. Sarà necessario, in ogni caso, vincere nelle Marche per non lasciare nulla di intentato.
STATISTICHE

Di Pinto Panifici Bisceglie-Valdiceppo Perugia 69-62

Di Pinto Panifici Bisceglie: Bonfiglio 12 (2/3, 2/7), Diomede 13 (3/4, 2/4), Bedetti 11 (3/7, 1/5), Castelluccia 10 (1/1, 2/5), Antonelli 7 (2/4, 0/1), Di Emidio 10 (1/2, 2/3), Azzaro 6 (3/3, 0/3), Pucci. N.e.: Thiam, Sassi. Allenatore: Domenico Sorgentone.
Valdiceppo Perugia: Marchini 15 (3/4, 2/3), Meschini 18 (6/12, 2/7), Casuscelli 4 (2/3, 0/4), Mobio 5 (1/3, 1/3), Liburdi 8 (4/7, 0/1), Orlandi 7 (2/4, 1/4), Metejka 3 (1/2, 0/3), Panzieri 2 (1/2, 0/1). N.e.: Burini, Speziali, Facci, Righetti. Allenatore: Marco Schiavi.
Arbitri: Elena Colazzo di Milano, Riccardo Spinello di Marnate (Varese).
Parziali: 17-14; 37-28; 51-48.
Note: usciti per cinque falli Liburdi, Marchini. Tiri da due: Di Pinto Panifici Bisceglie 15/24, Valdiceppo Perugia 20/37. Tiri da tre: Di Pinto Panifici Bisceglie 9/28, Valdiceppo Perugia 6/26. Tiri liberi: Di Pinto Panifici Bisceglie 12/20, Valdiceppo Perugia 4/7. Rimbalzi: Di Pinto Panifici Bisceglie 38 (31+7, Diomede 11), Perugia 22 (17+5, Liburdi 7). Assists: Di Pinto Panifici Bisceglie 17 (Di Emidio 5), Perugia 8 (Mobio, Casuscelli 2).

#unastoriaimportante UFFICIO STAMPA LIONS BASKET BISCEGLIE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy