Serie B – La Fiorentina supera in volata Cecina

Serie B – La Fiorentina supera in volata Cecina

Nella prima giornata del girone A di serie B gli uomini guidati da coach Andrea Niccolai hanno la meglio su Cecina.

Commenta per primo!

Inizia bene il campionato della Fiorentina di coach Andrea Niccolai che si impone di fronte al proprio pubblico con il punteggio di 80-75 su Cecina al termine di un incontro molto combattuto, decisosi solo nei minuti finali e che ha vissuto di molti parziali da una parte e dall’altra, situazione questa tipica soprattutto delle prime giornate quando le squadre ancora devono trovare il giusto assetto di gioco.

 

CRONACA – Dopo un avvio favorevole agli ospiti con 5 punti di Spera, la Fiorentina si scioglie in attacco e con una facile conclusione da sotto di Lucarelli si porta sul 15-9. A questo punto però i padroni di casa improvvisamente concedono cinque canestri facili agli avversari che non perdonano e si portano avanti chiudendo il primo tempino sul 19-20. La partita non è certo spettacolare ma molto combattuta anche all’inizio del secondo quarto nel quale sembra emergere Cecina che sfrutta il grande dinamismo a rimbalzo offensivo per mantenersi in vantaggio senza riuscire peraltro ad allungare con Mario Gigena protagonista di un paio di ottimi canestri che portano i suoi sul 23-26. La Fiorentina reagisce prontamente e, trascinata da uno scatenato Berti, che realizza per ben tre volte subendo anche il fallo, allunga fino al 42-32, punteggio con il quale si va al riposo lungo. Al rientro in campo gli ospiti mostrano subito qualche difficoltà di troppo in fase offensiva dove l’unico terminale è Gigena e così i viola di coach Niccolai ne approfittano per portarsi addirittura sul +17 54-37. Sul finale di tempino Cecina riesce però a rientrare sotto la doppia cifra di svantaggio grazie a Gaye e chiude sul 61-52. L’ultimo quarto si apre con i padroni di casa che sembrano poter gestire il vantaggio almeno nei primi minuti poi però d’improvviso si bloccano in attacco affrettando un po’ troppo alcune conclusioni e Cecina rosicchia punto su punto con il solito Gigena grande attore della rimonta che porta addirittur i suoi a condurre sul 69-72 a 3′ dal termine. Una tripla di Mazzuchelli, un lay up di Genovese ed un’ottima azione sotto canestro di Berti, ribaltano però nuovamente la situazione portando la Fiorentina sul 76-72. Gigena sembra accusare la stanchezza e sbaglia una paio di tiri che insieme alla precisione dalla lunetta del viola Mazzuchelli, chiudono il match per la soddisfazione del pubblico di casa che ha assistito ad una buonissima prova di squadra dei propri beniamini con ben 6 giocatori in doppia cifra. Gli uomini di coach Gianni Montemurro d’altra parte escono sconfitti ma a testa alta e sicuramente se limiteranno gli alti e bassi all’interno dell’incontro con un Gigena così potranno togliersi buonissime soddisfazioni.

 

ALL FOOD FIORENTINA-LA BUCA DEL GATTO CECINA 80-75 (19-20/42-32/61-52)

FIORENTINA: Genovese 19, Lucarelli 13, Ondo 12, Berti 10, Mazzuchelli 12, Ermaa, Gelli, Gennai, Grande, Cenciarelli, De Leone 4, Banti 10. Coach: Niccolai

CECINA: Gigena 25, Turini 13, Barontini, Salvadori 4, Bianconi, Donati, Spera 6, Guerrieri, Forti 3, Gaye 12, Filahi, Liberati 12. Coach: Montemurro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy