Serie B. La Mens Sana vince di slancio con Piombino e va 1 a 0

Serie B. La Mens Sana vince di slancio con Piombino e va 1 a 0

Commenta per primo!

Siena vince la prima partita dei playoff stagionali e lo fa con slancio e assoluta determinazione. A conti fatti, non poteva iniziare meglio l’avventura per gli uomini di Mecacci: sappiamo infatti, in serie così brevi, quanto possa contare la prima partita, quella che serve a mettere in chiaro i valori in campo. E i biancoverdi hanno semplicemente risposto alla grande, con una prestazione che, a tratti, è stata più che convincente. E dire che Piombino era partita benissimo, dimostrando concentrazione e ricorrendo ad espedienti tattici (vedi una 1-3-1 mobile e ben messa sul terreno) un po’ difficili da digerire per i padroni di casa. Poi però, con la difesa di un Ranuzzi ancora una volta in versione cagnaccio e la vena realizzativa di Parente, autore di una prestazione che dimostra di cosa può essere capace il ragazzo se le gambe girano, le cose iniziano ad andare subito a posto per la Gecom. Seguono un secondo ed un terzo quarto da incorniciare, con il vantaggio che si fa via via più consistente e tocca anche il + 23. Poi un quarto finale in cui le maglie si allentano, e il divario decresce, a memoria del fatto che la concentrazione non può calare nemmeno un secondo, pena il rimettere in discussione ciò che di buono si è fatto. Anche l’MVP Parente, in sala stampa, ricorderà l’assunto del grande coach Nicolic: “Non si può durare fatica per mungere ed avere il latte, quando alla fine si dà il calcio al secchio pieno”. Avanti così, che la strada è ancora lunga.

GECOM MENS SANA-BASKET GOLFO PIOMBINO 69-59 (18-16; 40-25; 57-41)

GECOM MENS SANA: Parente 27, Panzini 6, Vico 8, Bonelli ne, Ranuzzi 11, Paci 6, Pignatti 5, Ondo Mengue 2, Sergio 4, Chiacig. All. Mecacci

BASKET GOLFO PIOMBINO: Iardella 14, Guerrieri, Esposito ne, Pozzi 5, Biancani 10, Franceschini 4, Bianchi 6, Marmugi 5, Maggio 15, Gabellieri. All. Padovano

Fotogallery a cura di Gianluca Romani

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy