Serie B: la Roma Gas&Power stacca Fondi nel finale, e si regala la Coppa Italia LNP

Serie B: la Roma Gas&Power stacca Fondi nel finale, e si regala la Coppa Italia LNP

EUROBASKET ROMA GAS&POWER 87–78 VIRTUS BASKET FONDI (30-29, 21-13, 17-23, 19-13)

L’Eurobasket Roma Gas&Power supera una Fondi intensa ed aggressiva e si regala, con il successo in volata, il pass per la Coppa Italia LNP di Forlì. Il successo arriva a chiudere il girone di andata ed è il 14° di un cammino in campionato fino a qui memorabile, ed è un’altra prova dell’adattabilità e della capacità di reagire di fronte al pericolo della capolista, per gran parte del match costretta a fare i conti con una Virtus arrivata a Roma con la seria intenzione di giocare un brutto tiro alla Gas&Power: la missione degli uomini di Di Fazio fallisce solo nel quarto periodo, quando a 3’ dalla fine la difesa di Bonora chiude inesorabilmente le vie del canestro e trova nel contropiede l’arma per sigillare definitivamente la partita. Come spesso si verifica nelle partite più complicate, a gestire il decollo della capoclassifica è un super Marcelo Dip, decisivo con 21 punti, 9 rimbalzi e una personalità che le cifre non possono raccontare. Per quanto riguarda Fondi è encomiabile il lavoro di Lilliu, che resta in campo per tutti i 40’, segna 23 punti, e si erge tra i principali attori del tentativo di golpe alla capoclassifica.

La cronaca: Myers entra nel match con forte intensità, siglando 2 triple in serie che portano Fondi avanti sull’8-10 del 3’. Il lavoro dei lunghi sostiene la Gas&Power, costretta ancora a rincorrere sul canestro di Biordi, a segno per il 14-17 del 5’. Cavalcando l’ottima vena di Biordi Fondi prova a inserire la quarta, toccando il 16-22 al 6’. Fanti – Dip è il binomio principale della mini rimonta della capoclassifica, che trovano la nuova parità sul 26-26 dell’8’. Gli attacchi continuano a funzionare ottimamente, offrendo uno spettacolo gradevole e regalando una sfida a viso aperto, della quale Fondi continua a possedere l’inerzia emotiva: conseguenza diretta è la tripla di Myers e risultato sul 26-29 al 9’. Si accende l’Eurobasket, che mette la freccia con Dip ma torna a subire i piccoli di Di Fazio, che consentono agli ospiti di strappare un ticket nella lotteria dell’impresa. Casale sorpassa ancora sul 40-39 del 15’, con il nuovo quintetto piccolo la Roma Gas&Power riesce a infliggere un 8-0 di parziale che consente ai capitolini di raggiungere l’intervallo lungo avanti 51-42. Corre bene in contropiede Fondi con Lilliu, ricucendo fino al 51-47, che 4 punti in transizione di Stanic vanificano riportando l’Eurobasket a +8 sul 57-49 del 23’. Fondi stringe ancora le viti in difesa rendendo complicato ogni possesso dei locali, che estraggono di nuovo l’asso nella manica con la numero 5: tripla di Giulio Casale e il vantaggio torna in doppia cifra: 64-52 al 26’. Il ritrovato largo vantaggio è un fuoco di paglia, poiché Fondi risponde con grande orgoglio e carica la rimonta arrivando fino a -3 con la tripla di Lilliu, sul 64-61, costringendo Bonora a parlarci sopra. Il buzzer – beater di Romeo dà ossigeno alla Gas&Power, esiguamente davanti sul 68-65 che accompagna il match nell’ultimo quarto. Lo splendido contropiede generato da Birindelli, sviluppato da Staffieri e concluso da Romeo porta la Gas&Power sul 72-65 del 33’. Segue il gran virtuosismo sul rimbalzo offensivo di Luzza, che tiene Fondi a contatto sul 72-69. La Roma Gas&Power non concretizza un paio di importanti possessi offensivi, consentendo a Fondi di ritrovare il pareggio con il canestro di Lulla: è 73-73 al principio del 37’. Un brivido gelato percorre il PalAvenali mentre capitan Romano brucia la retina dai 6,75, dando a Fondi il +1 sul 75-76. Casale sorpassa dalla lunetta (79-78), poi arriva il recupero di Dip su Lilliu a mettere il naso dell’Eurobasket a un passo dalla vittoria, con Stanic a realizzare dalla lunetta l’82-78. Fondi continua a subire la forte pressione difensiva della Gas&Power, che scappa veloce con Fanti verso la 14° vittoria in campionato, che arriva sull’87-78.

EUROBASKET ROMA GAS&POWER: Dip 21, Casale 18, Fanti 12, Stanic 17, Romeo 8, Staffieri 2, Tomasello 2, Birindelli 7.

VIRTUS BASKET FONDI: Romano 17, Myers 14, Fontana, Lilliu 23, Biordi 14, Di Marzo 1, Di Manno 3, Luzza 6.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy