Serie B: La Sandretto Falconara coglie due punti d’oro a Giulianova

Serie B: La Sandretto Falconara coglie due punti d’oro a Giulianova

Commenta per primo!

La Sandretto Falconara Basket continua la sua striscia vincente portandola a 4 dopo il colpo fatto al PalaCastrum di Giulianova arrivato dopo una partita vibrante e decisa soltanto al suono della sirena. I bianconeri hanno interpretato ottimamente la gara, almeno per tre quarti di partita. Nell’ultima frazione hanno poi subito la reazione degli abruzzesi e c’è mancato davvero pochissimo che i giuliesi coronassero il loro gran finale di partita con il colpo gobbo. Sulla gara rimane la macchia di ben tre falli tecnici fischiati alla panchina locale con 4? secondi da giocare e con Giulianova palla in mano a -1. Regolamento o no, ai giallorossi di casa rimane il groppo in gola per non aver potuto sfruttare l’ultimo possesso che poteva essere decisivo, ma lo sport e il basket in particolare sa essere beffardo come pochi. Scampato il pericolo la Sandretto si gode la vittoria e incamera anche questi due punti che le permettono di consolidare il suo terzo posto alla vigilia di un altro scontro diretto, domenica prossima in casa contro Ortona.
Al PalaCastrum Reggiani ritrova Pozzetti tra i disponibili con il referto chiuso ancora dal baby Carloni. Giulianova parte bene sorretta dalle triple del lungo Bartoli (8-2), Di Viccaro e Ruini iniziano a scaldare la mano e Falconara mette il naso avanti (10-11) fino al 14-19 della fine di un primo quarto livellato.
La tripla di Alessandri mette la Sandretto a +5 in avvio di secondo periodo (17-22) ma Giulianova ha uno scatto e sigla un 9-0, con capitan Sacripante e Diener, che la mette sul 26-22. Prima dell’intervallo però i bianconeri trovano il modo per reagire grazie anche a un difesa giuliese non intensa al punto giusto, e tornano negli spogliatoi in vantaggio 36-32 dopo la tripla di Ruini che chiude la prima metà di contesa.
La Sandretto si mette a fare la voce grossa a inizio di ripresa. Micevic segnerà 11 dei suoi 15 punti totali solo nel terzo quarto e Falconara vola. Dal 41-43 ecco il break ospite propiziato dal serbo in collaborazione con Alessandri. Parziale di 8-0 interrotto dal canestro di Sacripante (43-51) ma la Sandretto non si ferma e strappa ancora fino al 45-61 del 28?. Giulianova sembra sui fianchi ma negli ultimi minuti di un terzo quarto a chiare tinte bianconere riesce a trovare due triple che danno incosciamente fiducia (51-61).
E infatti l’inizio di ultimo quarto è un colpo allo stomaco per la Sandretto. Dal -10 Giulianova passa al +2 (63-61) con in mezzo due time out di Reggiani. Si arriva allora punto a punto ai momenti caldi e decisivi. Simone De Angelis segna il 72-69 e poi Gallerini fa 1/2 dalla lunetta. Di Viccaro segna da tre (73-72). A 19? dalla fine c’è fallo in attacco fischiato a Marco De Angelis, la Sandretto ha la palla del sorpasso. Il primo tentativo di Di Viccaro è fallito, rimbalzo di Ruini che sbaglia anche lui, sul nuovo rimbalzo offensivo c’è Pozzetti che stavolta non fallisce. 73-74 a 4? dalla fine. Giulianova avrebbe tutto il tempo per organizzarsi, ma piomba sulla panchina abruzzese un fallo tecnico che manda su tutte le furie lo staff giallorosso con ulteriore tecnico ed espulsione per coach Francani. Alessandri quasi incredulo va in lunetta e fissa il 73-77 con cui si torna tutti a casa.

Etomilu Globo Giulianova – Sandretto Falconara Basket 73-77 (14-19, 32-36, 51-61)
Etomilu Globo: Matrone 9, S.De Angelis 16, Cianella, Sacripante 6, Diener 10, Bartolozzi n.e., Bartoli 10, M.De Angelis 6, Gallerini 16, Magazzeni ne.. All.Francani
Sandretto: Carloni n.e., Sebastianelli n.e, Pozzetti 4, Ruini 14, Battagli, Alessandri 23, Mastroianni 2, Di Viccaro 10, Eliantonio 10, Micevic 15. All.Reggiani

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy