Serie B. La Stella Azzurra è troppo spenta, passeggiata capitolina per Palermo

Serie B. La Stella Azzurra è troppo spenta, passeggiata capitolina per Palermo

Commenta per primo!

Nulla da fare per la Stella Azzurra Roma nell’ultima gara casalinga del suo 2015. La Nuova Aquila Palermo non ha dato scampo ai giovani stellini di Germano D’Arcangeli, battuti per 82-49 all’Arena Felici nella decima giornata del girone C del campionato nazionale. Contro una delle formazioni più accreditate del torneo il quintetto nerostellato torna pertanto a fare i conti con un forte divario al passivo, che sta diventando una costante, da eliminare, contro questo tipo di avversarie.

Già nel primo tempo gli ospiti di Gianluca Tucci hanno approfittato dei tanti tiri liberi conquistati e dei vistosi cali dei padroni di casa nei finali di entrambi i periodi iniziali per confezionare il +18 di metà gara, all’arrivo della quale balzavano agli occhi il 15/22 ai liberi dei giocatori palermitani (Mauro Stella 7/10), che avevano costretto a precoci problemi di falli diversi stellini, Lazar Nikolic e Andrea Antonaci in particolare. Sebbene qualche iniziativa di Scott Ulaneo e una fiammata di Tommaso Guariglia, entrambi entrati dalla panchina, sembravano potessero ridare verve alla squadra di casa nella prima parte del secondo periodo, Palermo trovava in Urbani, oltre Stella, la chiave per ricacciare Radonjic e compagni al netto margine di svantaggio del 20°.

Nella ripresa, poi, la formazione nerostellata perdeva presto ulteriore fiducia nei propri mezzi e per i siciliani la gara scivolava via sul velluto fino al +33 finale. Che sanciva l’ottava sconfitta in 11 partite di campionato per la Stella, che resta a quota 6 in classifica, 8 indietro rispetto a Palermo, salita a 14 con una gara in meno.

Il quintetto di D’Arcangeli tornerà a giocare in campionato domenica 6 dicembre con la trasferta dell’undicesimo turno in casa della Citysightseeing Palestrina, con palla a due prevista per le ore 18 al PalaIaia.

STELLA AZZURRA ROMA – NUOVA AQUILA PALERMO 49-82 (14-24, 26-44, 38-59)

STELLA AZZURRA: Vitale 4, Da Campo 7, Radonjic 2, Sikiras, Antonaci 2, Nikolic L. 5, Trapani 6, Ianelli 6, Guariglia 6, Ulaneo 11. Coach: D’Arcangeli; assistenti: Santini, Baiardo, Cottignoli.

PALERMO: Stella 7, Cozzoli 5, Ondo Mengue 9, Requena 3, Antonelli 14, Di Emidio 6, Merletto 8, Urbani 18, Rizzitiello 12. N.e. Azzaro. Coach: Tucci.

ARBITRI: Beffumo di Milano e Di Franco di Dalmine (BG)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy