Serie B. La Stella Azzurra sfata il tabù casalingo con un super Da Campo, Scauri KO

Serie B. La Stella Azzurra sfata il tabù casalingo con un super Da Campo, Scauri KO

Commenta per primo!

Inaspettata battuta di arresto per l’In Più Broker Scauri, che dopo la brillante, ma sfortunata, prestazione sfoggiata domenica scorsa contro la favoritissima Aquila Palermo, perde clamorosamente sul parquet romano al cospetto di una pimpante Stella Azzurra tutt’altro che irresistibile.

Entrambe le squadre si schierano a uomo, con la Stella Azzurra che approccia la partita con il solito gioco fatto da una difesa aggressiva, al limite del fallo, e l’allenatore sesto uomo in campo. Nonostante questo gli arbitri richiamano la panchina scaurese e non sanzionano come dovrebbero i continui blocchi irregolari in attacco degli stellini.

Quintetto base Stella con L.Nikolic, DaCampo, Radonjic, Ulaneo e Guariglia, risponde Scauri con Richotti, Svoboda, Lombardo, Salvadori e Bagno. Inizio partita di marca romana, anche grazie alle segnature dalla lunga distanza (8-0 il parziale al 3’), ma Scauri è sempre lì, pronta a ribattere colpo su colpo, e infatti verso la fine del primo quarto mette la freccia con una bomba di Svoboda, chiudendo in vantaggio 17-21 il tempo. Vantaggio che mantiene nel secondo quarto, in cui regna la difficoltà iniziale ad andare a canestro (il primo punto è un libero di Salvadori dopo 3’30”) e dove sembra che la squadra più attrezzata e tecnicamente esperta debba prendere il sopravvento (25-33 al 18’), prima che un piccolo parziale dei romani porti all’intervallo lo Scauri avanti di quattro punti (33-37).

Il secondo tempo si apre con Scauri che sembra determinato a voler chiudere i giochi (33-40 al 22’), ma qui finisce di giocare ed entra in totale confusione. Poco incisiva in attacco, deficitaria in difesa, favorisce il recupero dei romani (45-45 al 25’), ancora Svoboda la riporta avanti (47-48 al 28’) prima che la Stella Azzurra metta la freccia definitivamente, chiudendo il terzo quarto sul +5 (55-50). Vantaggio che si incrementa nell’ultimo tempo, toccando ora la doppia cifra. Addessi prova a strigliare i suoi; cambia difesa passando a zona, ma qui prende il break decisivo, grazie a tre conclusioni consecutive del giovanissimo Da Campo (alla fine 32 punti per lui e 32 di valutazione) che porta la Stella Azzurra dal +5 al +14 in 1’20” (68-54 al 37’).
A nulla serve l’orgoglio da parte dello Scauri che cerca di rientrare in partita (68-60 a – 1’33”); ormai la frittata è fatta e la Stella Azzurra porta a casa un’insperata, quanto meritata, vittoria.
Per i romani, su tutti Da Campo, ben supportato dai suoi compagni di squadra, tra cui Nokolic, play da 203 cm, che ha servito 7 assist, e il capitano Radonijc, 16 punti per lui.
Lo Scauri ha moltissimo da recriminare per come è maturata la sconfitta; sicuramente approcciata male, di fronte a una squadra composta prevalentemente da under 18, cadendo nella trappola di farsi irretire dal gioco dei romani e non riuscendo mai a prendere veramente in mano le redini dell’incontro e gestire come sa la partita, anche quando sembrava che l’inerzia fosse dalla sua parte. Ancora una volta bella prova di Salvadori, che sempre più sta conquistando i tifosi scauresi (anche questa sera almeno in cinquanta hanno seguito la squadra in trasferta), coadiuvato da uno Svoboda più preciso e ispirato rispetto a domenica scorsa e un Bagnoli che pur giocando meglio rispetto al Palermo (dove un risentimento muscolare ne aveva limitato il rendimento), ha avuto un prestazione inferiore, catturando “solo” 5 rimbalzi, accusando la fisicità e l’atletismo dei giovanissimi romani.
Sicuramente ci sarà da lavorare in  settimana per il duo Addessi-Pontecorvo, in vista di una partita molto sentita con l’Azzurro Napoli della coppia Iannone-Serino. L’auspicio è che la Stella Azzurra sia stata solo un episodio e che da domenica prossima si torni a vedere lo Scauri concreto, determinato e cinico che tutti conoscono.

Tabellini

Stella Azzurra Roma – In Più Broker Scauri 75-64 (17-21; 16-16; 22-13; 20-14)

Stella Azzurra Roma

Guariglia 7, Nikolic L. 7, Radonijc 16, Da Campo 32, Ulaneo 0, Nokolic S. 11, Seye 0, Trapani 2, Antonaci 0, Vitale 0. Allenatore Germano D’Arcangeli .

In Più Broker Scauri

Richotti 2, Svoboda 20, Bagnoli 17, Lombardo 3, Salvadori 13, Pimpinella 0, Bertoldo 2, Odone 0, Martino 2, Giammò 5. Allenatore Tiziano Addessi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy