Serie B – L’Allmag vince la sfida salvezza contro Livorno

Serie B – L’Allmag vince la sfida salvezza contro Livorno

Torna alla vittoria la Allmag PMS Basketball. Lo fa in grande stile, in uno dei momenti più caldi della stagione, in una delle partite più importanti.

Commenta per primo!

Torna alla vittoria la Allmag PMS Basketball. Lo fa in grande stile, in uno dei momenti più caldi della stagione, in una delle partite più importanti. I ragazzi di Spanu giocano un’ottima partita, riuscendo a rimanere concentrati fino alla fine e portano a casa due punti di fondamentale importanza. Protagonista assoluto di serata è Capitan Delvecchio che mette a segno una prestazione di sostanza e qualità, con una doppia doppia da 25 punti e 10 rimbalzi. In doppia cifra anche Merletto ed Enihe, rispettivamente a 15 e 14 punti.

CRONACA

Giorgi inaugura i canestri dalla lunetta nel primo quarto, ma pronta arriva la risposta della Allmag: assist di Merletto e De Ros da tre piazza la bomba del 3-1. Gli ospiti più reattivi, con Mastrangelo e Giorgi provano subito il break (3-7), ma la Allmag è brava a tenere il contatto con l’appena entrato Capitan Delvecchio (5-9). Ancora un assist di Merletto e primi tre punti di Pippo creati che segnano il -1  (8-9). Gli ospiti provano ancora a scappare, ma è un altra bomba – questa volta di Delvecchio – a riportare i gialloblù sul pari dopo 6’. Reazione di Livorno che risponde ancora una volta dall’arco, ma Enihe appena entrato recupera un pallone e si invola a canestro per il nuovo -1 (15-16). A 3’ dalla fine della prima frazione lo strappo di Livorno coglie Moncalieri impreparata: lo 0-7 di parziale firmato Giampaoli-Mastrangelo spedisce la PMS a -8 (15-23). Sul finale di quarto Zugno riesce ad accorciare, portando i suoi a -6 (17-23).

Partenza a razzo dei padroni di caso nella seconda frazione: i primi due li metti Enihe, seguito da Buffo dalla lunetta e PMS a -2 (21-23). La Allmag stringe le maglie della difesa e riesce a trovare, attraverso una buona circolazione di palla, buone soluzioni offensive: dopo 2’ del secondo quarto di gioco, ancora Buffo ed Enihe segnano il nuovo vantaggio (25-23). La Libertas Livorno prova a rimettere la testa avanti, ma il mini break gialloblù ad opera di Ianaule e Delvecchio porta i ragazzi di Spanu di nuovo in vantaggio (29-25). Livorno riesce a guadagnare facilmente dei falli portandosi ripetutamente in lunetta e riuscendo per due volte a pareggiare gli strappi della Allmag (33-33). I ragazzi di Spanu, però, sono caricati a pallettoni e non si fanno intimorire: Capitan Delvecchio suona la carica e accompagnato da un Danny Facchino in stato di grazia guidano la PMS verso il nuovo massimo vantaggio di +8 (47-39). Sul finale una timida reazione di Livorno, ma Moncalieri riesce a mantenere il vantaggio (49-41).

Daniele Merletto nella ripresa impiega 9’’ per segnare il +10 (51-41). Livorno prova la controffensiva, ma come nella seconda frazione riesce a segnare solo dalla lunetta. L’attacco dei gialloblù invece è più che reattivo e con De Ros ed Enihe riesce ad allungare il vantaggio, che tocca le dodici lunghezze (56-44). A 5’ dalla fine della frazione è ancora la Allmag ad avere il pallino del gioco: Zugno in penetrazione appoggia al tabellone, la Libertas risponde subito, ma è ancora la squadra di Spanu ad andare in segno per il +13 (60-47). A 3’ dalla fine gli ospiti rientrano prepotentemente in partita: un parziale di 8-0 firmato Mastrangelo-Giampaoli porta i toscani a ridosso dei gialloblù (60-55). Coach Spanu chiama il timeout ed all’uscita dalle panchine è Capitan Delvecchio ad interrompere l’inerzia andando a segno dall’area, seguito poi da Merletto, per un +9 che fa tirare il fiato alla Allmag. Lo scambio di battute tra Giampaoli e Merletto, chiude la penultima frazione a distanza invariate: 66-57.

Batori e Bastoni aprono gli ultimi 10’ riportando sotto Livorno, ancora a -5 (66-61). La Allmag accende cervello e muscoli e con Enihe e Comollo ristabilisce il vantaggio (70-61). Ancora una volta gli ospiti provano a farsi sotto e con la tripla di Giampaoli riescono ad accorciare le distanza, prima che Merletto con una bomba a sua volta ristabilisca il +10 (76-66). Gli ultimi 2’ sono combattuti: le due squadre si sfidano punto a punto, ma la Allmag è forte del buon vantaggio accumulato, portato da Comollo a +13 a 1’ dalla fine (85-72). Sul finale ancora a segno le due squadre, ma la Allmag PMS Basketball ha già messo in cassaforte il risultato. Finisce 87-76, seconda vittoria per i ragazzi di Spanu, la prima in casa.

PMS BASKETBALL-LIBERTAS LIVORNO (17-23, 32-18; 17-16, 21-19)

PMS: Creati 3, Zugno 4, De Ros 6, Facchino 7, Enihe 14, Merletto 15, Delvecchio 25, Orlando ne, Bianchi, Comollo 7, Buffo 4, Ianuale 2. All. Spanu
LIVORNO: Ferretti, Giampaoli 21, Brunelli 2, Pantosti 2, Ciampaglia 6, Giorgi 10, Mangoni, Batori 4, Bastoni 14, Mastrangelo 17. All. Pardini.

Uff.Stampa PMS Basketball

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy