Serie B. Luigi Capasso nuovo responsabile marketing dell’Eurobasket

Serie B. Luigi Capasso nuovo responsabile marketing dell’Eurobasket

Giornalista dal 1992 ed editorialista del periodico SportClub, Luigi Capasso e’ il nuovo responsabile marketing e commerciale dell’Eurobasket Roma. Si tratta di un ritorno per lui nel mondo dello sport, che aveva gia’ frequentato con successo, dividendosi principalmente tra calcio e basket.

Commenta per primo!

Giornalista dal 1992 ed editorialista del periodico SportClub, Luigi Capasso e’ il nuovo responsabile marketing e commerciale dell’Eurobasket Roma. Si tratta di un ritorno per lui nel mondo dello sport, che aveva gia’ frequentato con successo, dividendosi principalmente tra calcio e basket.
Per tre anni responsabile marketing del Napoli Calcio e per uno, il primo dell’era Della Valle, della Florentia Viola, Capasso ha ricoperto il medesimo incarico anche nel Siena Calcio e per tre stagioni alla Virtus, nel triennio 2011/14.
Ma e’ principalmente uomo di sport abituato alle sfide: “Mi definisco un po’ imprenditore di me stesso, cercando con fiuto di individuare situazioni di potenziale crescita per poter compiere insieme un salto di qualita’ – e’ il suo primo commento – ed e’ per questo che ho deciso adesso, prima che sia troppo tardi, di entrare a far parte di questa avventura molto affascinante, alla quale penso di poter dare il mio contributo, convinto che questa societa’ possa essere il riferimento del basket a Roma per il futuro“.
Le esperienze calcistiche pregresse in piazze calcistiche importanti, ma in cerca di rilancio, come Napoli e Firenze (in B e C2), del resto, ne sono la conferma tangibile: “L’idea e’ di portare risultati, pur sapendo che
e’ difficile, al giorno d’oggi, rapportarsi nello sport con presidenti che siano pazienti nell’attenderli– spiega l’ex referente delle Soccer School di Man Utd e Arsenal in Italia – ma qui ho trovato un’idea diversa, che ben si concilia con la necessita’ di creare senso di appartenenza, progettualita’ e sentire forte il valore della maglia“.Nella sua nuova esperienza, ma quasi non potrebbe essere altrimenti, commerciale e marketing viaggeranno di pari passo sfatando il mito che contino solo i profitti, e si concentreranno, in prima battuta, sul rendere i tifosi il centro di un progetto: “Il marketing altro non e’ che costruire l’ambiente i cui frutti possano poi essere raccolti in campo commerciale, ma questo e’ principalmente un progetto in forte ascesa “che non puo’ che continuare a crescere, dove lo scopo piu’ importante sara’ dare soddisfazione a chiunque voglia avvicinarsi a noi“.

Ufficio stampa Eurobasket Roma

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy