Serie B Market: le ultime su Cento, Forlì, Piacenza, Udine, Firenze e Montegranaro

Serie B Market: le ultime su Cento, Forlì, Piacenza, Udine, Firenze e Montegranaro

Commenta per primo!

Duilio Birindelli, ex Agropoli, è di fatto il 4° acquisto della Tramec Cento.L`italo- argentino ha accettato il corteggiamento della società del presidente Canelli e sarà l’ennesimo volto di qualità per una squadra che vuole contendere a Forlì e a Piacenza il ruolo di favorita del girone. A proposito di Forlì , dopo Maggioli anche Pierich viene accantonato per richieste di ingaggio da serie A .Tra i papabili al suo posto spicca il nome di Riccardo Pederzini in uscita da Lugo.

Piacenza ha fatto un sondaggio per Stefano Laudoni che piace molto anche a Costa Volpino ma il giocatore tergiversa perché vorrebbe avvicinarsi a Latina, per cui l’ipotesi Firenze (dove potrebbe accasarsi coach Stefano Salieri) non è così campata in aria; sempre per la Bakery probabili le conferme di Gasparin e Infante.

Capitanelli è il nome nuovo del pivot che sta cercando Udine a cui piace anche Marco Maganza, nelle prossime ore dovrebbero essere ufficializzate la conferma di Zacchetti e dell’acquisto Vittorio Nobile. Sul capitolo guardie un papabile è Truccolo ma si cerca anche un acquisto in questo spot più blasonato.

Piunti contende a Francesco Conti una maglia in quel di Novara, ma lo stesso ex Lecco potrebbe accettare le proposte di Pavia visto che di Thomas DeMin dato per acquisto certo in casa Edimes, di fatto non ha ancora firmato niente.

Rumors molto forti danno San Vendemmiano vicinissimi allo scambio del titolo sportivo con Pordenone, DeMin potrebbe ritrovare la voglia di giocare a pochi chilometri da casa.

Scendendo di latitudine, Montegranaro (che cede Lorenzo Andreani a Porto Sant’Elpidio ma rinnova con il veterano Boffini), lavora sempre sull’asse play-pivot: Stanic o Alessandri per la regia (su quest’ultimo c’è però la concorrenza di Falconara), Rosignoli o Ferraro sotto le plance.

Ancora più a sud la LUISS Roma potrebbe ingaggiare il figlio di Cecco Vescovi Edoardo, Bisceglie contende a cecina il lungo Matteo Bracci ex Isernia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy