Serie B Market: le ultimissime

Serie B Market: le ultimissime

Commenta per primo!

Si incomincia a fare sul serio in Serie B, con le ufficializzazioni di affari la cui firma era post datata al 30 giugno, data nel quale i giocatori sotto contratto con le vecchie società non potevano annunciare ai quattro venti l eventuale timbratura con il nuovo datore di lavoro.

Così scopriamo nel nostro tour operator che Desio in un colpo solo timbra Lorenzo Novati e Daniele Quartieri, ed è molto vicina a chiudere con Giacomo Mariani ed Andrea Pilotti, con quest’ultimo che piace molto anche all’ Urania Milano.

Con la firma di Liberati ,Crema potrebbe anche optare per la cessione di Cardellini ed è alla ricerca di un lungo di riserva.

Piacenza è molto vigile sul mercato: i nomi nuovi nel mirino sono Genovese e Bedetti con l’ex Ravenna che ha anche estimatori in quel di Rimini, sulle tracce di almeno 2/3 atleti di spessore per un team che sogna i play off visto che la nuova sponsorizzazione sembra aver riesumato la voglia di grandeur della Capicchioni Band.

Dopo l’ufficialità di Alessandro Infanti, Cento è ai dettagli (si dice cosi ormai) per Marco Benfatto e Marco Contento, per il ruolo di play non sono passate inosservate le prove al Whitty di Andrea Tracchi miniplay tascabile (173 cm classe 86 toscano ma lo scorso anno a Padova sponda Petrarca) e del classe ’97 Giacomo Zani giovanili Virtus Bologna.

Bergamo a breve avrà il si dell’ ex Legnano Tommaso Milani mentre sembra complicarsi la strada che porta a Francesco Amoni, altro nome caldo per quanto riguarda Rimini.

Varese è sulle tracce di Manuel Terzaghi ala e capocannoniere in serie C con Gazzada, Novara è interessata ad Andrea Quarisa ex Cento, Valsesia non conferma a sorpresa Shaquille Hidalgo e soprattutto il bomber Stefano Laudoni, ed ha fatto un tentativo per il classe ’95 Simone Tomasini, ex Sangiorgese che piace anche a Falconara.

Mortara riparte dal duo Grugnetti/Marco Mossi, il classe ’96 Bialkowski ha chiesto a Casale di voler rimanere a Mortara ancora una stagione e dovrebbe essere accontentato, i lomellini hanno provato nei giorni scorsi David Paunovic classe ’95 di proprietà Udine ma lo scorso anno ad Orzinuovi ed i giovani veneti Borgato e Lulis.

Se Marco Contento dovesse finire a Cento , Udine non si strapperebbe i capelli. I contratti di Poltroneri e Castelli in sede Apu. Per completare i 4/5 del quintetto pare che l’Apu Gsa sia alle strette con Capitan Zacchetti che dovrebbe rinnovare almeno di clamorose situazioni e Gianluca Marchetti di Barcellona Pozzo di Gotto 22 anni di 1,78 cm per 66 kg che era il secondo play dietro a Kelley. Per Marchetti anno scorso in A2 Gold 25 presenze con 12 minuti di media a gara. 4 punti di media, 1 rimbalzo, 1 palla rubata e 1 assist di media. Per lui garantirebbe Lardo. Castelli invece ala di Cuneo dell’88 (2 m per 96 kg proviene da Ferrara A2 Silver. E ha calcato molti parquet tra A2 Gold e Silver. 30 presenze in stagione con 23 min di media. Viaggiava sulla media di più di 8 punti, 4 rimbalzi e 2 assist. Per l’altro play se la giocano Andrea Piazza ( rinnovabile) e Vittorio Nobile ( Pordenone ), l’ala piccola – guardia tiratrice Truccolo dopo il draft Fvg ha visto un po’ innervosirsi la dirigenza dell’Alto Sebino. Piace ancora l’ala centro Molinaro in uscita da Agropoli. Si cerca la guardia tiratrice per completare il quintetto.

Come si dice in questi casi…sono solo dettagli…è proprio vero una firma cambia tutto.. li chiamano dettagli…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy