Serie B Market: mosse importanti per Cento, Bergamo, Orzinuovi, Montichiari, Udine e Forlì

Serie B Market: mosse importanti per Cento, Bergamo, Orzinuovi, Montichiari, Udine e Forlì

Commenta per primo!

In attesa di conoscere la composizione dei due gironi (si vocifera un girone con tutte le lombarde e le piemontesi, mentre nell’ altro alloggerebbero le toscane, le emiliane e le trivenete), il mercato inizia a regalare i primi colpi. Bergamo chiude con  Alessandro Panni, play guardia proveniente da Orzinuovi, Cento inchiostra Davide Andreaus, ala pivot proveniente da Cento. Gli orobici  sono sulle tracce di Giuliano Samoggia e Riccardo Perego, mentre con l’ingresso del gruppo Intertrasport nel poule di sponsor, provano a costruire una squadra da vertice e tentano lo sbarco al Pala Norda, tempio della Foppa Pedretti di volley.Ma non solo: Bergamo e Cento sono attive sul mercato. Piacenza è molto vicina al si per l’italo argentino Juan Marcos Casini – play guardia in uscita dalla Viola Reggio Calabria -, e di Massimo Farioli, ala pivot ex Lugo.M ontichiari sembra al bivio: se continuare o chiudere i battenti. Se continua i confermati sono Bonfiglio, Scanzi, Cazzolato e Cazzaniga, sul mercato tutti gli altri (Stojkov e Marconato interessano ad Orzinuovi), mentre se dovesse chiudere in pole per prendere il titolo sportivo ci sarebbe la Juvi Cremona. Udine domani scoprirà le carte con una conferenza stampa indetta dal presidente Pedone. Sullo sfondo il possibile cambio di allenatore con Martelossi che potrebbe dire sì al progetto della squadra della sua città. E a cascata potrebbero arrivare Benfatto, Castelli, giocatori che il tecnico udinese conosce molto bene. Scendendo la dorsale adriatica, Forlì sonda il terreno per Diego Banti, offerto Borsato come cambio dei piccoli ma le tracce portano tutte su Poluzzi, in uscita da Bertinoro.Nel ruolo di ala forte Ihedioha sembra aver rifiutato le avances dei romagnoli che si sono gettati su Pierich, che vuole un contratto per chiudere la sua carriera a Forlì mentre la pista Carraretto ora sembra improponibile, ma chissà. In Toscana la neo promossa San Miniato pensa a Luca Barsanti ex Bottegone, Piombino conferma coach Padovano e Cecina sta provando a blindare  coach Campanella con un triennale. Trovano conferme le nostre indiscrezioni: Oleggio perde il pivot Claudio Negri che si accasa a Vigevano, Valerio Sanlorenzo da Mortara si sposta alla neopromossa Voghera, con Crema che annuncia il rinnovo del lungo Zanella.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy