Serie B Market: tre neopromosse salutano i loro allenatori

Le scelte di Vis Nova Roma, Bmr Basket 2000 Scandiano e Zannella Basket Cefalù.

Commenta per primo!

KkIl Vis Nova Basket, nella persona di Francesco Argenti, ringrazia il Sig. Marco Ravaioli per il supporto tecnico ed umano apportato all’associazione sportiva in questi anni. Supporto che ha portato al raggiungimento di obiettivi sia nel settore agonistico che in quello promozionale. La sua esperienza, preparazione e il lavoro di coordinamento svolto insieme a tutto lo staff hanno fatto si che il Vis Nova diventasse un punto di riferimento del basket romano. Sacrificio, dedizione e passione per lo sport sono stati il giusto mix di valori che ha trasmesso alla squadra facendo si che ognuno potesse crescere sotto ogni punto di vista. “Ti ringrazio particolarmente per la mia crescita tecnico-sportiva che mi ha portato non solo al raggiungimento di soddisfazioni personali ma anche di obiettivi tecnici che ci eravamo prefissati in partenza. Conserverò e metterò in pratica i tuoi insegnamenti che sicuramente mi porteranno nuove soddisfazioni. Auguro a te una proseguo professionale e privato pieno di gratificazioni“.

La Bmr Basket 2000 Scandiano saluta il suo allenatore, Luca Spaggiari, che le ha comunicato di non poter prendersi l’impegno di allenare la squadra nella prossima avventura in serie B, categoria conquistata lo scorso 2 giugno al termine della splendida cavalcata conclusasi in un PalaRegnani gremito al cospetto della Virtus Imola. Il tecnico ha comunicato alla società di non riuscire a conciliare l’attività lavorativa con quella sportiva e, alla richiesta del presidente Giorgio Bertani di riflettere ulteriormente, si è preso un’ulteriore notte di riflessione, comunicando questa mattina il “no” definitivo, con ovvio rammarico suo e della controparte. Coach Spaggiari, infatti, è una delle figure cardini della prima squadra del club bianco-rosso-blu: ha firmato da assistente la promozione dalla C2, ha guidato poi il gruppo a svariate salvezze al piano superiore, oltre alla prima apparizione ai playoff di due stagioni or sono. Capitolo a parte merita il “double” della stagione appena conclusa, con all’attivo la già citata vittoria in C Gold unita al primo posto nel Memorial Ferrari. Una professionalità unica nel suo genere, insieme alla ricerca del perfezionismo, sono state le caratteristiche forti che Luca lascia in dote: a lui, oltre al più sentito ringraziamento, va un grosso in bocca al lupo per il futuro, unito alla certezza che, prima o poi, le nostre rispettive strade si rincontreranno. “Un ringraziamento a Luca per questo percorso comune, unito ad un augurio per il proseguo” spiega il presidente Giorgio Bertani. “E’ stato un triennio in crescendo, chiuso con un grande risultato – è il commento del ds Gianluca Ferrari – Spaggiari si è rivelato un ottimo tecnico ed un’ottima persona”.

L’A.S.D. Zannella Basket Cefalù, alla luce dei recenti “rumors” pubblicati da alcune testate della stampa specializzata, intende precisare e comunicare quanto segue: in merito all’interruzione del rapporto professionale tra la suddetta società e Coach Flavio Priulla, a cui vanno i più sentiti ringraziamenti per il fondamentale contributo alla crescita della società stessa e per il raggiungimento del tanto desiderato obiettivo della Serie B, si precisa che la scelta operata dalle parti sia stata deliberata concordemente, nella stima reciproca più piena;
Si precisa inoltre che, allo stato attuale, non vi è alcuna trattativa in via di definizione per l’affidamento della guida tecnica della Zannella Basket Cefalù per la stagione 2016/2017.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy