Serie B Market: tutti i rumors del giorno

Serie B Market: tutti i rumors del giorno

Si fa maledettamente sul serio, in un mercato come quello di Serie B, che sembra promettere colpi a sensazione.

Commenta per primo!

Si fa maledettamente sul serio, in un mercato come quello di B, che sembra promettere colpi a sensazione. Chi non perde tempo è Omegna, che sembra aver assorbito al meglio la retrocessione in serie B. Dopo l’ingaggio di coach Ghizzinardi e di Gasparin, altri due colpi messi a segno dai piemontesi: sono Arrigoni da Forlì e Fratto da Cecina, come da noi anticipato nei giorni scorsi.Chi si muove anche è Moncalieri, che su indicazione di coach Pansa prende l’ala Coviello da Oleggio che non conferma i veterani Ferrari e Sacco.Borgosesia, in attesa di sciogliere l’enigma panchina (Albanesi, Gandini e Quilici i predestinati, con il primo che sembra sempre più lontano da Piacenza) e dopo aver perso due big come Paolin e Zucca, si rifà il look con gli ingaggi di Hidalgo, Peroni e Testa. Quanto alle altre big Bergamo ingaggia il lungo Squeo da Costa Volpino, che si consola prendendo Gotti dal Crocetta Torino. Orzinuovi dopo il rinnovo con Marco Bona chiude con Giorgio Piunti da Lecco, che pesca a sua volta dai gironi del centro sud la guardia Peroni (Stella Azzurra Roma)  ed il lungo Spera (da Martina Franca). L`altra big, Cento, dopo aver perso Gasparin e Paolin, si rimbocca le maniche: Pignatti e Chiera sono molto vicini alla firma, per la guardia si sogna in grande (Bucci?) mentre per il lungo si cerca un prospetto giovane ma che sappia tenere il campo. Scandiano infine sembra aver risolto il problema riguardante il coach: in pole c è l’ex coach Fortitudo e Mirandola Toto Tinti, che potrebbe ritrovare due suoi uomini di fiducia come Losi e Venturelli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy