Serie B Market: tutti i rumors del giorno

Serie B Market: tutti i rumors del giorno

ridosso delle Final Four di Montecatini, il mercato sembra entrare nel vivo, anche se ufficialmente la stagione chiude i battenti il 30 giugno prossimo.

Commenta per primo!

A ridosso delle Final Four di Montecatini, il mercato sembra entrare nel vivo, anche se ufficialmente la stagione chiude i battenti il 30 giugno prossimo. Partiamo dalle panchine dove Moncalieri fa il colpaccio firmando l’ex Borgosesia  Lorenzo Pansa con un progetto triennale.Il rampante coach ha sbaragliato la concorrenza di Marco Albanesi e Francesco Vescovi che sembrano nei radar di Omegna, nel caso che la società cusiana non venga ripescata in serie A2.

Altra panchina nobile ancora senza timoniere è quella di Orzinuovi: Massimiliano Baldiraghi, Marcello Ghizzinardi e Fabrizio Frates sono i profili più gettonati ma non sono escluse sorprese. Alessandro Valli che ha fatto bene a Senigallia è nel mirino di Sangiorgese ed Ortona. Sempre per quanto riguarda le panchine Andrea Niccolai dovrebbe diventare il vice di Gigi Garelli in quel di Forlì dopo il trasferimento in pianta stabile di Monsummano a Montecatini, che vorrebbe costruire una squadra ambiziosa partendo dalla scelta del general manager , ed in questo momento la corsa verso il posto libero è tra Pierfrancesco Betti (Ex Napoli) e Lorenzo Marruganti (ex Siena). Piombino conferma Padovano ma perde con ogni probabilità Mattia Venucci che nonostante le lusinghe di Cento, Cecina e Faenza  è ad un passo dal chiudere con Chieti (A2). A proposito di Cecina: anche Lorenzo Caroti sembra pronto al salto di categoria, su di lui Reggio Calabria sembra essere in pole. Anche Francesco Fratto in uscita dalla squadra toscana ha molti estimatori, Cassino e Cento hanno chiesto informazioni. Sempre su Cassino il sogno proibito si chiama Iannilli, il tutto mentre a breve verrà inaugurato il nuovo palas da 4000 posti. Cucco lascia Scafati (sponda Cesarano),  Momo Touré dopo il buon campionato a Firenze potrebbe essere dirottato dalla casa madre Varese a Ravenna che ha chiesto informazioni.Infine S.Severo ha nel mirino Pepe (Pescara) e Broglia (Montegranaro), ma sul primo sembra essere forte la concorrenza di Imola.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy