Serie B – Monologo Blukart, a Oleggio è vittoria San Miniato

Serie B – Monologo Blukart, a Oleggio è vittoria San Miniato

Una Blukart in versione trasferta sfodera subito una prestazione di grande solidità, vincendo nettamente sul difficile campo di Oleggio.

Commenta per primo!

Mamy Magic Oleggio – Blukart Etrusca San Miniato 45 – 68

Oleggio: Dri 22, Testa 8, Gallazzi, Petrosino 6, Hidalgo 2, Lepori 7, Lo Biondo, Colombo, Brescia ne, Marchetti ne. All. Passera
Etrusca: Grassi 2, Giacomelli 6, Stefanelli 14, Zita 5, Bertolini 13, Benites 5, Giarelli 7, Gaye 15, Perin 1, Capozio. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti
Parziali 22 – 10, 29 – 35, 39 – 49, 45 – 68
Arbitri: Langella Giuseppe di Vimercate (MB) e Spinello Riccardo di Marnate (VA)

Una Blukart in versione trasferta sfodera subito una prestazione di grande solidità, vincendo nettamente sul difficile campo di Oleggio a Castelletto Ticino. La partenza per i ragazzi di coach Barsotti è però un partenza shock, con Filiberto Dri, poi miglior realizzatore della gara con 22 punti, che padroneggia in attacco, con ben 13 punti nei primi dieci minuti. Dopo il primo quarto Oleggio vola a +12 e il canestro di Lepri in apertura di secondo quarto spedisce Bertolini e compagni a meno 14; ma la reazione della Blukart non si fa attendere: la maglie in difesa si chiudono e Stefanelli, Gaye e Giacomelli riescono a ricucire lo svantaggio e mettono la freccia con un terrificante 7 a 25 della seconda frazione, che regala il vantaggio di 6 punti all’intervallo lungo. L’impresa Etrusca non si ferma qua: l’intensità difensiva continua a crescere e l’attacco di Oleggio soffre tantissimo la pressione di Zita e compagni. Gaye, top scorer per San Miniato con 15 punti all’attivo, vola in contropiede per due schiacciate che spezzano la gara per il primo vantaggio importante per la Blukart, con 14 punti di vantaggio a 13 minuti dal termine. I padroni di casa non vedono il canestro e rimangono inchiodati a 39 punti realizzati dalla fine del terzo quarto, fino a 2.55 dalla fine; i ragazzi di coach Barsotti possono scappare e gestire il vantaggio agevolmente per la prima vittoria esterna della stagione, che tiene l’Etrusca a punteggio pieno dopo due giornate di campionato.
Coach Barsotti a fine gara non nasconde la soddisfazione: “Abbiamo fatto una partita davvero matura. I ragazzi hanno rispettato pienamente il piano partita, rimanendo lucidi anche quando ad inizio secondo quarto siamo andati sotto 14 punti. A quel punto abbiamo limitato le distrazioni difensive ed aggredito in corsa in attacco, capitalizzando aless meglio ogni occasione. Le maggiori rotazioni hanno iniziato a premiarci, ci siamo resi conto di avere molte più energie degli avversari e ne abbiamo approfittato al meglio. Questa gara deve esserci di grande insegnamento, perchè abbiamo ribaltato l’inerzia con le nostre regole difensive, che alleniamo tantissimo in settimana. La strada è ancora decisamente lunga, ma se i ragazzi continueranno ad allenarsi con attenzione e dedizione, potranno continuare a crescere e togliersi soddisfazioni come quella di oggi, dove tutti hanno messo il proprio mattoncino fino alla vittoria finale.”.
Prossimo match per la Blukart domenica 16 ottobre al FONTEVIVO contro Bottegone.

Uff.Stampa Blukart Etrusca San Miniato

Fotogallery a cura di Luca Finessi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy