Serie B – Montecatiniterme strapazza Moncalieri

Serie B – Montecatiniterme strapazza Moncalieri

Netta vittoria dei toscani.

Commenta per primo!

Moncalieri cade alla prima giornata contro Montecatini, perdendo per 89-53. I gialloblù partono bene, ma non riescono a tenere il ritmo dei padroni di casa, crollando definitivamente nel secondo tempo. Miglior marcatore della PMS, Filippo Creati con 14 punti.

Creati, Zugno, Bianchi, Buffo e Ianuale nello starting five. I primi due punti della stagione sono di Creati, che appoggia facilmente da sotto. La prima parte della gara è abbastanza equilibrata e le due squadre si alternano in testa: prima pareggio e vantaggio dei padroni di casa, firmati da Galmarini (3-2), Bianchi prova ad opporsi con una schiacciata poderosa, ma ancora una volta sono i rossoblù a passare avanti con il numero 0 Centanni. L’Allmag tiene bene il campo e con Creati, mandato in lunetta da un antisportivo di Petrucci, dopo 3’ passa di nuovo in vantaggio. Montecatini inizia a cambiare passo e con un break si porta a +7 dagli ospiti (13-6). PMS poco concentrata sbaglia dalla lunetta 2/2 con Zugno e i rossoblù ne approfittano per colpire ancora con una tripla di Galmarini mandando Moncalieri a -10 (16-6) dopo 5.30’ di gioco. Gli uomini di Spanu ci provano con Creati, ma la risposta degli avversari è sempre pronta (18-8). Ruba Delvecchio, serve Zugno che fa l’assist per la bomba di Creati: (18-13) vantaggio dimezzato con 2’ da giocare. Il solito Galmarini – che arriva in doppia cifra – e Meini con una tripla, però, rispediscono i gialloblù a -10 alla fine del primo quarto.

Bolis dalla lunetta apre la seconda frazione di gioco 24-13, seguito a ruota da Callara e dopo 1’30’’ Moncalieri è doppiata (26-13). Ci pensa allora capitan Delvecchio a prendere per mano la squadra: minibreak dei gialloblù, 4 punti del capitano, bomba dalla troposfera bomba di Ianuale e Buffo in sospensione portano i gialloblù a -6 (28-22). Dopo un momento di sbandamento Montecatini ricompone le fila e ricomincia a macinare gioco: prima dalla lunetta Artioli, poi Callara, Bolis e Centanni rispediscono Moncalieri a -13 a 4.30’ dall’intervallo lungo(36-23) costringendo coach Spanu ad un timeout. Al rientro è ancora capitan Delvecchio che prova a tenere a galla i suoi, rispondendo prima ad Artioli e poi a Galmerini (39-28). Gli uomini di Spanu, però, sono un po’ distratti ed imprecisi sotto canestro; ne approfittano i rossoblù che dilagano nel finale, arrivando al vantaggio massimo di +18 con la tripla di Petrucci (46-28). Una bomba di Creati chiude, poi, il primo tempo, con Moncalieri sotto di 15 (46-31).

Partono ancora forte i padroni di casa nel secondo tempo: subito una tripla di Centanni e Galmarini in appoggio spingono la PMS a -20 (51-31) dopo 1’30’’ del secondo tempo. Galmarini ancora a segno, ma Moncalieri si sblocca finalmente dopo 4’ con Buffo da 3. La risposta non tarda a farsi attendere: Centanni e Artioli respingono i gialloblù a -22 (58-36). Buffo prova ancora ad arginare gli avversari, ma Montecatini può dilagare: prima la tripla di Centanni e la schiacciata di Galmarini 63-58, poi Artioli e Pellegrini spingono l’Allmag a -27. Sul finire della terza frazione, Ianuale arrotonda a -25 (67-42).

L’ultimo quarto inizia con Montecatini ancora in attacco e Galli subito a segno due volte in 1’30’’ e -29 (71-42). Montecatini infierisce ancora e Bolis scatenato piazza cinque punti (74-42) con l’opposizione dei soli Enihe e Creati (76-47). Sul finale, nonostante gli sforzi dei gialloblù, l’inerzia della partita non cambia e Montecatini vince con il risultato di 89-53.

IL TABELLINO DEL MATCH 

MONTECATINI BASKET-ALLMAG PMS BASKETBALL 89-53 (23-13, 23-18; 21-11, 22-11)
MONTECATINI: Centanni 13, Artioli 13, Meini 6, Mucci, D’Andrea 1, Galli 4, Pellegrini 3, Galmarini 19, Petrucci 8, Callara 9, Soriani 3, Bolia 10. All. Coach Campanella.
MONCALIERI: Creati 14, Zugno 4, De Ros, Abrate, Enihe 3, Delvecchio 8, Borsello, Bianchi 4, Manzani, Comollo, Buffo 11, Ianuale 9. All. Spanu. Ass. Squarcina

LE PAROLE DEL COACH MARCO SPANU
“Salvo il primo tempo giocato a viso aperto e un buon approccio difensivo. Assolutamente da dimenticare il secondo tempo, soprattutto dal punto di vista mentale. Ripartiamo già in settimana per recuperare nel match con Milano.”

Uff.Stampa PMS Moncalieri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy