Serie B. Montegranaro, colpo a Martina Franca

Serie B. Montegranaro, colpo a Martina Franca

Commenta per primo!

Una vittoria per mantenere la vetta del girone aspettando il big match. La Dino Bigioni Shoes sbanca il PalaWojtyla di Martina Franca e lancia un chiaro messaggio all’inarrestabile San Severo alla vigilia dello scontro diretto di domenica prossima: la Poderosa c’è e non sarà facile fare punti sul parquet dell’imbattuto palas di via Martiri d’Ungheria. I gialloneri conducono dall’inizio alla fine, ma soltanto nell’ultimo quarto riescono a prendere il largo davanti a una DueEsse rigenerata dai tre nuovi acquisti Marisi, Maritano e Morgillo.

Artefice del break decisivo è stato Di Trani: due triple consecutive della guardia lombarda in apertura di quarto periodo hanno lanciato la Poderosa a +11 (49-60 al 31’), che poi ha tirato dritto senza voltarsi più indietro. Martina Franca ha mostrato grande carattere reagendo al 6-16 con il quale la Dino Bigioni sembrava aver indirizzato il match già dopo i primi 5’. I continui cambi di difesa hanno messo in difficoltà la squadra di coach Steffè, che si è vista addirittura agguantata sulla parità a metà terzo periodo (45-45 con piazzato di un positivo Gaetano Spera al 25’). Nel momento di massimo sforzo pugliese, però, la Poderosa ha reagito con un break di 0-9 lanciato da una bomba di Broglia e dai canestri di Rossi e Gatti (45-54 al 28’). Il colpo di grazia, come anticipato, l’ha dato Di Trani, con i due canestri pesanti che hanno incanalato decisamente il match verso il team del presidente Bigioni.

Queste le parole di coach Steffè alla fine del match: “Sicuramente il fatto di aver aggiunto tre nuovi giocatori ha creato una situazione tattica differente, che si è tradotta in molta più energia per Martina Franca e pochi adattamenti possibili per noi, visto che sono sì giocatori noti ma che non potevamo aver visto all’opera con la nuova squadra. Per noi era una gara difficile perché, come sempre, in questa parte del campionato tutti si rinforzano e tutti giocano per i propri obiettivi. Non abbiamo ancora la solidità necessaria per fare bene ai playoff, stiamo lavorando su questo, sulle nostre sicurezze. Le sicurezze delle quali avremo bisogno nei momenti che contano. Devo comunque lodare i ragazzi perché hanno raggiunto un’ottima intesa, stanno bene insieme e questo mi aiuta a lavorare e diverte sia me che loro. Poi capitano in una stagione i momenti di alto e quelli di basso, ci siamo messi alle spalle il picco negativo, ora stiamo cercando di risalire”.

 

DUEESSE MARTINA FRANCA – DINO BIGIONI MONTEGRANARO 61-73

MARTINA FRANCA: Caroli ne, Cunico 5, Dell’Agnello 4, Bergamin 6, Morgillo 10, D’Arrigo, Maritano 6, Spera 16, Marisi 8, Marengo 6. All.: Russo.

MONTEGRANARO: Fabi 3, Sanna 4, Ciarpella ne, Gatti 17, Rossi 8, Marzullo ne, Broglia 11, Trionfo 5, Di Trani 21, Rosignoli 4. All.: Steffè.

ARBITRI: Biagio Napolitano di Acerra (NA) e Vincenzo Di Martino di Santa Maria La Carità (NA).

PARZIALI: 14-20, 18-18, 17-16, 12-19.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy