Serie B. Monteroni batte in scioltezza Francavilla

Serie B. Monteroni batte in scioltezza Francavilla

Commenta per primo!

Quarta Caffè-MD Discount Monteroni (83): Grosso (4), Ingrosso (11), Potì (20), Leggio (12), Mocavero (13), De Giorgio (4), Laudisa, Errico (2), Leucci (5). All: Antonio Lezzi.

Soavegel Francavilla (51): Izzo (9), Beltran (4), Caldarola (5), Prete (19), Salafia (8), Miriello (2), Di Punzio, Montanaro (2), Bergamin, Donzelli (2). All: Davide Olive.

Parziali: 28-18; 17-9; 17-14; 21-10.

Progressivi: 28-18; 45-27; 62-41; 83-51.

Arbitri: Ivan Cardone e Riccardo Falcetto.

Come da pronostico, la Quarta Caffè-MD Discount Monteroni ha battuto al Pala “Quarta-Lauretti” la Soavegel Francavilla con il punteggio finale di 83-51. Prestazione compatta del gruppo gialloblù, bravo a non lasciare che l’entusiasmo dei giovani viaggianti diventasse un problema. I ragazzi di coach Olive hanno comunque messo in mostra un bel basket e dimostrato di avere davanti a sé un grande futuro.

La prima frazione di gioco vede i padroni di casa ben organizzati in attacco, capaci di sfornare un’eccellente circolazione di palla che permetteva ai tiratori di incrementare lo score. Nella metà campo difensiva qualche piccola sbavatura regala canestri non eccessivamente contestati a Izzo (9) e compagni. Andrea Grosso (4) e Federico Ingrosso (11) si alternano in cabina di regia, organizzando alla perfezione le manovre gialloblù e innescando i vari Manuele Mocavero (13) e Gianmarco Leggio (12). A testimonianza della bontà dell’attacco monteronese, il quarto termina sul 28-18.

Il secondo periodo prosegue sulla falsariga del primo, con Monteroni preciso e affidabile al tiro. Alessandro Potì (20), apparso sin dalle prime battute particolarmente ispirato, delizia i presenti con giocate spettacolari e stoppate da antologia. Dall’altra parte, Angelo Prete (19) e Lucio Salafia (8) si rendono protagonisti con ottime scelte e canestri importanti. Dopo 20’, il tabellone recita 45-27.

Dopo la consueta pausa di un quarto d’ora, le due squadre scendono nuovamente in campo per affrontare il secondo tempo. Il match si dimostra più fisico, con un nervoso Ingrosso che fa a sportellate con Beltran (4) e Caldarola (5). I padroni di casa vedono calare le proprie statistiche al tiro, anche a causa dell’intensità difensiva dei frizzanti brindisini. Tuttavia, nella seconda metà del quarto, i gialloblù riprendono a produrre offensivamente, sostenuti dai freschi Francesco Errico (2) e Francesco Leucci (5). Da sottolineare anche la prestazione del capitano Alessandro Paiano (12) bravo a colpire dalla media distanza e nel pitturato. Si entra negli ultimi 10’ sul 62-41.

L’ultima frazione è ben controllata dai ragazzi di coach Lezzi, i quali amministrano senza problemi il vantaggio costruito e chiudendo il match sul definitivo 83-51.

Con questo risultato, la Quarta Caffè-MD Discount Monteroni raggiunge al sesto posto in classifica Maddaloni, sconfitto in contemporanea dalla Planet Catanzaro. I viaggianti, invece, sono matematicamente relegati all’ultimo posto nonostante il campionato in crescendo.

Per stabilire lo schieramento definitivo dei playoff bisognerà attendere la prossima e ultima giornata, in cui Monteroni affronterà in trasferta la Dynamic Venafro. Palla a due prevista alle ore 18 di domenica 19 aprile. Dopo quest’ultimo impegno inizierà un campionato a parte.

Fotogallery a cura di Alessandro Congedo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy