Serie B – Monteroni ospita la capolista San Severo

Serie B – Monteroni ospita la capolista San Severo

I gialloblù di coach Manfreda ripartono dalla difficile sfida con i foggiani dopo il k.o. subito a Pescara

Commenta per primo!

Dopo una settimana di allenamento, la MD Discount-Quarta Caffè Monteroni torna in campo tra le mura amiche in occasione della ventiquattresima giornata del girone D del campionato di Serie B.

I gialloblù di coach Manfreda vengono dallo stop subito in trasferta a Pescara (86-67) e dovranno tirar fuori dal “cilindro” una prestazione perfetta per tener testa al prossimo avversario: di fronte ai salentini, infatti, scenderà in campo la capolista Cestistica San Severo. I gialloneri dominano la classifica a quota 40 punti (condividendo la leadership con la Poderosa Montegranaro) e nell’ultima giornata hanno strapazzato la BCC Vasto (80-48).

 

In particolare, Yancarlos Rodríguez dovrà fare i conti con uno dei migliori “registi” del girone, Matias Dimarco. L’ex Martina Franca smazza assist ai propri compagni con naturalezza disarmante, non disprezzando la fase realizzativa (17 punti con Vasto).

Dalle rispettive panchine pronti due giovani in rampa di lancio: Matteo Martina (atleta del 1999 sempre più prezioso nei meccanismi dei salentini) e Giovanni Romano (classe ’95 rientrato a San Severo a dicembre dopo una breve esperienza a Cerignola).

 

Nello spot di guardia, Federico Ingrosso sta cercando continuità realizzativa dopo buone prestazioni con Pescara e Taranto. L’esterno in casacca numero 4 incrocerà le armi con l’eccellente tiratore Leonardo Ciribeni. L’ex Montegranaro sta viaggiando con il 40% di media dalla lunga distanza ed è uno delle principali armi offensive a disposizione di coach Piero Coen; dal pino giallonero freschezza assicurata da Antonello Ricci (play-guardia con un’esperienza anche in serie A con Teramo e rincalzo di lusso).

 

Sfida interessantissima quella tra le due ali piccole, con Alessandro Potì e Iris Ikangi pronti a dar vita ad un duello dall’alto coefficiente atletico. In particolare, l’esterno giallonero è fresco vincitore del premio di MVP dell’All-Star Game di Serie B e dimostra un potenziale sconfinato di giornata in giornata.

Saranno del match anche Francesco Leucci per i padroni di casa e Ivan Scarponi (l’esperto capitano fornisce punti preziosi quando chiamato in causa) per i viaggianti.

 

Gianmarco Ianuale offrirà il suo apporto al team NPM in posizione di ala grande, confrontandosi con l’esperto Luca Marmugi (ottimo tiratore in grado di incidere anche nel pitturato con difesa e rimbalzi preziosi).

Accanto al giovane gialloblù, ancora un volta, il capitano Alessandro Paiano e Angelo Prete, mentre per San Severo possibilità di schierare in campo a partita iniziata Enzo Cena (l’italo-argentino ex Bisceglie è un altro elemento di lusso della lunga panchina foggiana).

 

Sotto canestro duello interessante tra Manuele Mocavero e Andrea Quarisa, con il primo che figura tra i migliori realizzatori del girone (21.3 ad allacciata di scarpe) e il secondo che è invece tra i top players alla voce “valutazione” (21.5 fino a questo momento).

Supporteranno i due titolari Simone Serio per i gialloblù e Davide Varrone (prelevato nelle scorse settimane da Martina Franca per sostituire il partente Vitanostra) per la formazione capolista.

 

La differenza tra le due squadre è netta, almeno sulla carta. Tuttavia, nel match d’andata, i salentini misero in seria difficoltà i forti avversari, crollando soltanto nell’ultimo quarto dopo aver assaporato il “colpaccio” per 30’. Con il supporto dei propri tifosi, la banda di coach Manfreda cercherà di replicare quanto di buono fatto in occasione della precedente sfida, evitando inutili e dannosi “complessi di inferiorità”.

 

La partita si disputerà domenica 28 febbraio, ore 18, presso il Pala “Quarta-Lauretti” ed ha tutte le carte in regola per chiamare a raccolta tifosi e appassionati del bel basket.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy