Serie B: Monteroni va k.o. con Campli

Serie B: Monteroni va k.o. con Campli

I biancorossi, molto più in palla dei salentini, vincono per 59-76

Commenta per primo!

Quarta Caffè Monteroni (59): Balic (5), Ingrosso (8), Leucci (15), Paiano (8), Zanotti (12), Martina (2), Calasso (2), Mavric (5), Morciano (2), Pallara. All: Massimo Dima. (T. Liberi 4/9. T3 7/17).

 

Globo Service Campli (76): Bottioni (10), Serroni (13), Duranti (16), Serafini (17), Salafia (9), Gatti (12), Nardi, Norbedo. All: Giovanni Montuori. (T. Liberi 9/16. T3 9/24)

 

Parziali: 15-20; 14-20; 15-23; 14-13.

Progressivi: 15-20; 29-40; 46-63; 59-76.

 

Arbitri: Andrea Valzani e Davide Nonna.

Nella sesta giornata del campionato di Serie B, la Quarta Caffè Monteroni conosce un nuovo stop casalingo. I salentini sono stati battuti tra le mura amiche del Pala “Quarta-Lauretti” dal Campli Basket con il risultato finale di 59-76.

 

Prestazione sottotono dei gialloblù, poco attenti soprattutto nella seconda fase del match e protagonisti di una prova poco convincente in cui i viaggianti hanno approfittato delle numerose occasioni concesse dai padroni di casa.

 

 

Primo quarto:
Coach Dima si affida al consueto quintetto composto da Balic. Ingrosso, Leucci, Paiano e Zanotti, mentre coach Montuori (per l’occasione head coach dei biancorossi, dovendo sostituire Millina) parte con Bottioni, Serroni, Duranti, Serafini e Salafia.

I biancorossi appaiono abbastanza convinti sin dalle battute iniziali, potendo contare sull’atletismo debordante di Bruno Duranti (16), eccellente su entrambe le metà campo; Monteroni stenta un po’, ma riesce comunque a rimanere in scia grazie ai guizzi vincenti di Federico Ingrosso (8).

Dopo aver toccato anche il -11, i gialloblù riescono a riportarsi in carreggiata, pur concludendo in svantaggio la prima frazione (15-20).

 

Secondo quarto:

Nei secondi 10’, i salentini producono un bel gioco corale, mancando però in continuità. Mavric (5) dà il suo apporto dalla panchina, così come fanno gli altri giovani Matteo Martina (2) e Lorenzo Calasso (2). Campli non si scompone e continua a macinare punti grazie alla verve realizzativa di Serafini (17) e alle ottime letture di gioco di Bottioni (10).

Ancora una volta, i padroni di casa concedono spazi ai tiri aperti di Antonio Serroni (13) e Gatti (12), trovando fortuna solo con alcuni tentativi di Alessandro Paiano (8) e Simone Zanotti (12). Il primo tempo si conclude sul 29-40.

 

Terzo quarto:

Al rientro in campo, i tarantolati di coach Dima subiscono un vero e proprio “blackout” finendo nel pallone.

L’esperienza e il buon gioco corale dei viaggianti permette ai ragazzi in biancorosso di aumentare il gap, nonostante le opposizioni di un positivo Francesco Leucci (15). In pieno controllo del match, gli abruzzesi toccano anche il +17, chiudendo la terza frazione sul 46-63.

 

Quarto quarto:

L’ultimo quarto è una pura formalità per Campli, brava a mantenere alta la concentrazione anche nei restanti 10’ e a centrare la quinta vittoria stagionale con il punteggio finale di 59-76.

 

L’opaca prestazione della Quarta Caffè servirà allo staff tecnico per lavorare sugli aspetti del gioco da migliorare. Tra una settimana sarà la volta di uno scontro diretto: i gialloblù affronteranno in trasferta la Al Discount Venafro, fanalino di coda ancora a quota 0 punti in classifica.

La palla a due è prevista per domenica 13 novembre alle ore 18.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy