Serie B – Oleggio, derby vincente con Valsesia

Serie B – Oleggio, derby vincente con Valsesia

Una vittoria nel derby che vale doppio perché i due punti per gli Squali sono più che importanti in vista del finale di campionato.

di La Redazione

Era possibile un solo risultato per continuare a sperare nella salvezza diretta. Nella 23^ giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket batte la Gessi Valsesia 69-67. Una vittoria nel derby che vale doppio perché i due punti per gli Squali sono più che importanti in vista del finale di campionato.

Mamy in campo con Valentini, Hidalgo, Ponzelletti, Pilotti e Bertocchi, Valsesia con Quartuccio, Cernivani, Bigato, Gloria e Panzieri. Avvio shock per gli Squali subito richiamati da coach Remonti su 0-7. Al rientro Hidalgo rompe il digiuno dall’arco, Gloria rimane avanti, poi è super parziale biancorosso di 15-0 che porta la firma di Pilotti, Hidalgo e del neoSqualo Giacomelli che vale il 18-9 e time out di coach Bolignano. Cernivani muove la retina, Gallazzi e Pilotti tengono le distanze (22-13). Parravicini super carico ne infila due dall’area e la mette anche da tre (29-16), poi momento di appannaggio per gli Squali con la Gessi a recuperare il divario (29-25, parziale di 0-9). Hidalgo ancora più in forma del solito dà ossigeno ai compagni, lo stesso fa Pilotti dalla lunetta e dall’area (35-30), ma Cernivani a meno di un minuto ritrova il pareggio (35-35) e Pilotti riposa con tre falli. E’ Valentini con una giocata delle sue a mandare gli Squali a riposo in vantaggio (37-35).

Alla ripresa è ancora Shaq a fare bene, il capitano è costretto a sedersi perché carico di quattro falli, Ponzelletto dalla distanza risistema le distanze (42-37), poi è momento Brigato che infila undici punti consecutivi e rilancia la Gessi (43-48), che però si trova a fare i conti con Hidalgo ben ispirato anche da tre e poi Parravicini fa lo stesso e riconsegna il vantaggio ai compagni (50-49). Finale di terzo quarto che sa di un primo cardiopalma con Cernivani a mettere testa avanti e Giacomelli che da tre riporta la parità (55-55). Shaq e Valentini scappano prima sul 60-55 e poi sul 62-57 e l’inerzia sembra appartenere definitivamente agli Squali. Sono due bombe di Criconia a cinque minuti dalla fine a riaprire i giochi, Hidalgo corre, Ambrosetti fa lo stesso in contropiede. Sul 67-67 di Cernivani è Hidalgo a caricarsi i compagni e infila gli ultimi due punti della partita che per lui sono 28 e valgono il 69-67finale, dato anche da una super difesa nell’ultimo secondo abbondante.

Oleggio Magic Basket– Gessi Valsesia Borgosesia: 69-67 (22-13; 37-35; 55-55)

Oleggio: Hidalgo 28, Giacomelli 7, Valentini 6, Barcarolo ne, Parravicini 10, Pilotti 13, Gallazzi 2, Bertocchi, Ponzelletti 3, Corti ne, Franchini ne. All. Remonti.

Borgosesia: Criconia 11, Cernivani 13, Brigato 16, Dessì, Gloria 12, Ambrosetti 5, Pisoni, Ouro-Bagna ne, Quartuccio 3, Panzieri 7. All. Bolignano.

FONTE: Ufficio Stampa Mamy OMB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy