Serie B, Oleggio riabbraccia Spatti

Serie B, Oleggio riabbraccia Spatti

Reduce da un infortunio che l’ha tenuto fuori per oltre due mesi.

di La Redazione

Dopo oltre due mesi di stop finalmente è di nuovo in campo. Alessandro Spatti, rimasto ai box per
via di un lungo infortunio che lo ha costretto al riposo assoluto, già da qualche giorno ha ripreso ad
allenarsi ma solo le ultime analisi di ieri hanno dato il tanto desiderato “via libera” perché possa
tornare a giocare in modo ufficiale. L’atleta, che ha disputato la sua ultima partita a Pavia il 23
dicembre, sarà in panca a disposizione di coach Franco Passera a partire da domenica 11 marzo per
la 25^ giornata di campionato a Livorno.
«Non vedo l’ora sia domenica, – dice lo Squalo, pensando alla trasferta a Livorno – essere fuori dal
campo per due mesi e non poter fare niente è davvero brutto, anche se sai che i compagni, ogni
volta che c’è fuori qualcuno, fanno il possibile per fare ancora meglio. Ora sto bene e sono più che
contento di aver ripreso. Mi è spiaciuto non giocare per me, ma prima di tutto per i miei compagni,
visto anche il momento difficile che abbiamo attraversato. Guardare da fuori è brutto».
Lo Squalo è carico: «Siamo un po’ nella situazione dello scorso anno, ci siamo già passati, dobbiamo
stringere i denti e mettere da parte più punti possibile da qua alla fine della stagione».

 

Ufficio Stampa Mamy OMB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy