SERIE B – Olginate si ferma contro Bernareggio

SERIE B – Olginate si ferma contro Bernareggio

Olginate perde una grande occasione di rimanere imbattuta e di staccare in classifica una concorrente giocando una partita a fase alterne.

Commenta per primo!

BERNAREGGIO – NPO GORDON: 74-72 (9-11; 29-31; 56-51)

Olginate perde una grande occasione di rimanere imbattuta e di staccare in classifica una concorrente giocando una partita a fase alterne, non sfruttando una grande prestazione di Todeschini capitolando a 3” dalla sirena sotto i colpi di Un De Bettin assoluto dominatore nel finale con 6 punti (17 punti, 6 assist e 24 di valutazione) econ Bernareggio che nel secondo tempo mette a segno un 8/9 da tre.

Coach Galli, inizia l’incontro mischiando le carte e mandando sul parquet Todeschini, Colnago, Planezio, Seck Fadilou e Tagliabue mentre Coach Cardani schiera De Bettin, Restelli, Pastori, Ruiu e Vecerina.

La prima frazione e’ caratterizzata da molta frenesia e tantissimi tiri affrettati con conseguenti errori. NPO inizia meglio e dopo 2’30” comanda nel punteggio allungando sul 2-7 per poi bloccarsi facendo rientrare un Bernareggio caotico chiudendo avanti 9-11 e di fatto sprecando l’occasione per incanalare la partita nel verso giusto. Nel secondo quarto le squadre giocono con piu’ scioltezza e lo spettacolo migliora con la Gordon che continua a condurre creando il primo vero strappo al 17’ sulla bomba di Todeschini e sui liberi di Tagliabue andando sul 20-26 e mancando l’ulteriore break sulla mancata tripla di Planezio. Baldini con 4 pregevoli punti dal perimetro tiene a galla i brianzoli e sulla sirena arriva la tripla di Vecerina che manda tutti negli spogliatoi sul 29-31. Si torna in campo con Bernareggio che si dimostra subito piu’ tonica e determinata ed al 21’ proprio De Bettin (2 punti nel 1 tempo e 15 nel secondo) decide di diventare protagonista anche in fase realizzativa e con la sua prima tripla arriva il primo vantaggio per i padroni di casa (32-31). Dopo i primi minuti di assestamento Olginate torna a giocare rimanendo incollati ad un possesso fino alla sirena dove De Bettin si porta a spasso la difesa avversaria per poi offrire un delizioso assist a Ruiu che infila e all’ultimo riposo Bernareggio arriva con il massimo vantaggio 56-51 e parziale di quarto 27-20 che risultera’ determinante per l’esito finale. Bortolani riapre i giochi con una tripla pesantissima del +8 che vale molto di piu’ di semplici 3 punti in quanto risulta una mazzata psicologica per i lecchesi a cui si spegne la luce ed iniziano ad annaspare in attacco e subire in difesa un Bossola cinico che non sbaglia nulla dall’arco ed al 35’ i Reds toccano il massimo vantaggio 67-53 con un 11-2 di break che suona il gong. Ma Olginate, trascinata da Todeschini con 5 punti consecutivi e dalla leadership di Planazio in due minuti ricuce lo svantaggio andando sul 67-64 e tutti pronti per il gran finale. Gli ultimi 3’ sono spettacolari ed emozionanti con NPO che mette alle corde gli avversari che faticano a costruire il gioco offensivo ed a 15” dal termine Planezio impatta sul 72 pari. Palla a De Bettin che, per l’ennesima volta gioca 1 Vs 5 e con i lariani che non trovano l’antidoto ed il play dei reds con un tiro carpiato all’indietro segna il vantaggio finale lasciando 3” agli avversari per l’ultimo attacco. Coach Galli chiama time out per l’ultimo schema ma il tiro ben costruito per Colnago si ferma sul ferro e Bernareggio in un inadeguato palazzetto per la categoria si aggiudica i due pesantissimi punti La serie B e’ questa – Benvenuti
Coach Galli al termine dell’incontro e’ visibilmente contrariato dall’esito della partita e commenta: “Per tutto il primo tempo siamo sempre stati avanti nonostante avessimo il cemento nelle scarpe ma non abbiamo capitalizzato il momento. Non abbiamo ancora capito la logica di lottare per salvarsi e dobbiamo farlo in fretta altrimenti rischiamo di lasciare punti importanti come questi che erano alla nostra portata. Per portare a casa le partite non basta giocare bene, giocare con i pivot alti e bassi. Nel finale abbiamo attaccato bene giocando in transizione grazie ad un’ottima difesa”

I tabellini:

BERNAREGGIO: D’Ambrosio 2, Ruiu 8, Monina, Vecerina 11, Bossola 14, Restelli 2, Bortolani 8, De Bettin 17, Pastori 4, Giardini, Baldini 8.

NPO GORDON: Siberna 4, Planezio 16, Todeschini 20, Tagliabue 9, Rota 4, Colnago 7, Bassani 8, Marinò 2, Fadilou 2, Bonfanti n.e, Moretti n.e. All. Galli.

Arbitri: Sigg: Colazzo Elena di Milano e Sirtori Matteo di Sesto S.G.

FONTE: Uff. Stampa NPO Olginate

Fotogallery a cura di Silvia Fassi

Baldini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy