Serie B – Orzinuovi a tutta forza, niente da fare per Lecco

Serie B – Orzinuovi a tutta forza, niente da fare per Lecco

Agribertocchi Orzinuovi – GIMAR Basket Lecco 79-53

Commenta per primo!

L’inizio del match è abbastanza equilibrato con le due squadre che si rispondono colpo su colpo cercando di rimanere l’una al seguito dell’altra. È Orzinuovi che prova a dare la prima scossa, portandosi sul 10-5 a 5’31’’ dal termine e costringendo lecco al time out. La strigliata di Meneguzzo però sembra incidere, tanto che la Gimar riesce anche a mettere la testa avanti con un canestro di Balanzoni (14-15 a 2’ dalla fine). Un canestro a testa dei lunghi Piunti e Valenti riporta i bresciani in vantaggio quando suona la prima sirena (18-15). Nel secondo quarto è ancora l’equilibrio a farla da padrone, e gli ospiti si riportano in vantaggio grazie alle incursioni di Fumagalli e Balanzoni. Ma coach Crotti chiama un time out a 4’ dalla fine e i bianco blu riprendono in mano le redini del match chiudendo il primo tempo sul massimo vantaggio (36-28). Alla ripresa dopo la pausa lunga, Orzinuovi parte forte e, grazie soprattutto a una grande prova difensiva, arriva a toccare il +14 quando mancano 7’ al termine del quarto. I ragazzi di Crotti non mollano la pressione difensiva e concedono solo 8 punti nell’arco dell’intero terzo quarto che concludono sopra di venti lunghezze (56- 36) dopo la spettacolare tripla di un ispirato Tourè. Nel quarto quarto Lecco prova almeno a salvare la faccia e si porta sul -14, ma Orzinuovi stasera è un carro armato e ricaccia subito gli avversari sotto di 21 lunghezze a 6’ dal termine (65-44). Da lì in poi è solo una marcia trionfale in cui spiccano le giocate di classe di Ruggiero (top scorer di serata con 17 punti). Segna anche Lorenzetti e così tutti gli orceani vanno a referto, coronando, se ce n’era bisogno, una grande prova di squadra. Il punteggio finale parla chiaro: 79-53.

Il commento di coach Crotti “Lecco è una squadra tosta, ben allenata e per questo noi temevamo questa partita, anche perché loro arrivavano da una larga vittoria all’esordio. Siamo stati molto bravi, soprattutto nel secondo tempo, nel aspetto difensivo del gioco. Gli unici traballamenti sono avvenuti all’inizio della gara, con qualche taglia fuori mancato e alcuni cambi sul pick ‘n roll troppo morbidi, ma siamo molto soddisfatti di questa solida prestazione di squadra.”

Uff.Stampa Orzibasket

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy