Serie B – Palermo crolla in quel di Cento

Serie B – Palermo crolla in quel di Cento

Netto successo per Cento.

Commenta per primo!

Sconfitta pesante per il Green Basket sul campo della Baltur Cento, una delle corazzate della Serie B Girone B Old Wild West: la formazione di casa passa 94-54, un divario decisamente sostanzioso, cresciuto esponenzialmente col brutto ultimo parziale ospite.

Assenze su entrambi i fronti per la partita: nel Green non c’è Peppe Lombardo, ai box per problemi fisici che gli hanno impedito di partecipare agli ultimi allenamenti; Cento deve far a meno di Piunti. I primi due punti del match li firma Cecchetti in semigancio, poi Cento comincia a tirar fuori gli assi e con Benfatto, Vico e Rizzitiello vola sul 13-2. Un vantaggio che la formazione di coach Benedetto gestirà con molta esperienza per gran parte dell’incontro, dando giusto qualche accelerata per stare al sicuro. Manco a dirlo, il Green ha una timida reazione con Andrea Lombardo, Venturelli e Gullo, ma chiude sotto 23-9 il primo periodo.

Proprio “Mike”, top scorer Green con 22 punti, prova a dare una scossa ai suoi con lo 0-7 a inizio secondo quarto. Il Green in questa fase prova a rientrare col tiro da tre e qualche sortita in area, ma Cento è scientifica nel ricacciare indietro gli avversari, spesso a colpi di triple: dall’arco Graziani, Pasqualin e Chiera lasciano il segno e la Baltur in questa fase fa sentire tutta la differenza di valori, anche grazie a una rotazione lunga e completa. 47-31 all’intervallo, ospiti che provano comunque faticosamente a dare segnali.

Numeri alla mano, il terzo quarto è probabilmente il più efficace per il Green che addirittura vince il parziale (20-21). Cento lo inizia bene, coi punti di Benfatto, Rizzitiello e Mastrangelo (+23, 58-35): per un paio di minuti però la squadra di Benedetto cala leggermente la concentrazione e l’intensità, lasciando il fianco a uno stoico Venturelli e a qualche punto lucrato da Strotz. Si chiude sul 67-52 il terzo periodo, con un Green in crescita e pochi in grado d’immaginare l’evoluzione del quarto parziale.

Una frazione in cui il Green non tiene più il campo, Cento torna subito oltre i venti punti di scarto e non si guarda più indietro. Gli ospiti racimolano solo due punti mentre dall’altra parte si gioca sulle ali dell’entusiasmo e fa divertire il pubblico sempre caloroso e ospitale, e qui una nota di merito da parte della società va speso nei confronti di Cento: organizzazione fantastica, ambiente bellissimo, un contesto che merita veramente palcoscenici più alti, passione ai massimi livelli. Nella festa di Cento, che alla sirena finale vince 94-54, c’è un po’ di amarezza Green, che dopo una trasferta organizzata con grande precisione nei dettagli e senza particolari intoppi sperava in un esito un po’ più clemente del campo, con la consapevolezza che contro una corazzata della categoria sarebbe comunque stata una serata difficile. Adesso per la formazione palermitana due giorni per ricaricare le pile, domenica al PalaMangano (ore 16) c’è Reggio Emilia, una sfida d’importanza capitale.

Baltur Cento-Green Basket Palermo 94-54

Green Basket Palermo – Venturelli 22 (6/9, 1/4), A. Lombardo 12 (1/5, 3/8), Cecchetti 8 (4/9), Strotz 4 (1/3), F. Genovese 4 (1/1, 0/1), Gullo 2 (1/5, 0/5), Marchini 2 (1/2, 0/1), Trevisano (0/1, 0/1), Nicosia (0/4), Vitale (0/1). All. Verderosa, Senior Assistant: G. Genovese.
[Tiri liberi: 12/16 – Rimbalzi: 25 di cui 8+17 (A. Lombardo, Strotz 5) – Assist: 11 (Gullo 5)]

Baltur Cento – Benfatto 18 (8/9), Cantone 14 (1/2, 4/5), Chiera 12 (1/1, 3/7), Rizzitiello 11 (3/8, 1/4), Pasqualin 11 (1/3, 2/4), D’Alessandro 8 (2/4), Vico 8 (2/3, 1/6), Mastrangelo 6 (1/1, 1/1), Graziani 6 (2/3), Ba (0/3), Govoni, Piunti ne. All. Benedetto, Vice: Cotti, Parro.
[Tiri liberi: 12/17 – Rimbalzi: 38 di cui 8+30 (Benfatto 11) – Assist: 28 (Cantone 12)]

Arbitri – Nicholas Pellicani di Ronchi dei Legionari (GO) e Matteo Roiaz di Muggia (TS).

NOTE

Parziali: 23-9, 24-22 (47-31), 20-21 (67-52), 27-2 (94-54).

Falli: Green 18 – Cento 20.

Ufficio Stampa Green Basket

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy