Serie B. Pesaresi sbaglia la tripla decisiva, ma è vittoria meritata per Valsesia

Serie B. Pesaresi sbaglia la tripla decisiva, ma è vittoria meritata per Valsesia

Commenta per primo!


Gessi Valsesia – Dulca Santarcangelo  59-58

La Dulca Santarcangelo si presenta in Piemonte senza ancora il suo pivot Matteo Botteghi, fermo ai box per uno stiramento.
Avversaria della quarta giornata di Serie B è la Gessi Valaesia.
 
LA PARTITA: 
L’avvio è in equilibrio, Valsesia parte subito forte con il tiratore Tomasini e il lungo Zucca.
Dulca risponde subito con Capitan Saponi che segna i primi 4 punti gialloblù. Sul finale di quarto si accende Santarossa e porta avanti i suoi sul 22-18 al 10′. Nel secondo periodo, gli Angels faticano in attacco, così Valsesia può allungare fino a 10 punti di vantaggio.Time di coach Tasso e con l’entrata di Nicola Bianchi, i gialloblù trovano l’energia per rientrare. Con due penetrazioni di Luca Bedetti, i Dulca si portano a -2, 34-32 al 20′.
 
Al rientro dagli spogliatoi, i clementini sembrano più concentrati e al 25′ superano i padroni di casa 38-39.I locali rispondono con Paolin e Gatti, e sul finale rimettono la testa avanti, 52-50 al 30′. L’ultimo quarto è una vera e propria battaglia all’ultimo sangue. Ogni possesso vale oro, gli Angels aumentano le penetrazioni in area dei fratelli Bedetti, purtroppo mai andate a buon fine, dovuto anche ai forti contatti ricevuti mai sanzionati dal duo arbitrale.

Si segna veramente con il contagocce, a 2 minuti dalla fine si sblocca Valsesia, che trova il canestro con Santarossa e nell’azione dopo Giorgi imbuca la tripla che firma il parziale di 5-0, 57-52 al 38′. Time out di coach Tassinari, e gli Angels in un amen sono di nuovo in partita, segnando prima con Saponi su assist di Pesaresi, poi un jumper in mezzo all’area di Cardellini e un contropiede di Luca Bedetti che vale il +1 Santarcangelo, 57-58 a 30″ dalla fine.

I Dulca difendono bene e recuperano palla, a 10 secondi dalla fine Valsesia ricorre al fallo sistematico spendendo l’ultimo fallo utile prima del “bonus”. Alla rimessa ci va Pesaresi, che non si intende con Cardellini e regala a Valsesia un facile canestro in contropiede, 59-58 a 4″ dalla fine.Rimessa ancora in attacco, riceve Pesaresi che scaglia la tripla della possibile vittoria che però si spegne sul ferro.
 
Vince meritatamente Valsesia.
 
Prossimo appuntamento, sabato 24/10 alle ore 21, quando al Pala SGR arriverà il Meridien Monsummano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy