Serie B – Pescara a Valmontone per forzare a gara tre

Serie B – Pescara a Valmontone per forzare a gara tre

Pescara vuole a tutti i costi riaprire i quarti di finale dopo la sconfitta casalinga di domenica scorsa. Vedremo se riuscirà a recuperare Bedetti, assente quatto giorni fa in Gara1.

di Uff.Stampa Amatori Pescara
Giovedì 3 maggio l’Amatori si gioca tutto per tenere viva la stagione e andare avanti nei playoff. Dopo aver perso Gara1 dei quarti di finale, Pescara deve per forza vincere a Valmontone e impattare sull’1-1. Arrivare a Gara3 è l’imperativo dei biancorossi, che vogliono a tutti i costi riportare la serie davanti al proprio pubblico. Servirà una gara coraggiosa, sperando di recuperare Bedetti, uomo importantissimo per i biancorossi e assente domenica scorsa.
Gara1 amara per gli abruzzesi, sia per il risultato finale che per l’andamento del match: se una sconfitta contro i laziali può anche capitare, soprattutto quando Bisconti Ferraro sono in serata di grazia, c’è il rammarico per aver perso una gara che aveva visto Pescara in vantaggio per lunghi tratti, anche nell’ultimo quarto e anche di sei punti, prima che i problemi di falli diventassero praticamente insormontabili. Sarà necessaria una gestione più attenta da parte dei ragazzi e sarà probabilmente obbligatorio limitare i rifornimenti ai due totem laziali, dall’impatto fisico e tecnico importante. L’Amatori comunque ha le carte in regola per vincere su ogni campo e lo ha dimostrato sia quest’anno che in quelli passati; proprio sul campo di Valmontone dodici mesi fa i biancorossi vinsero una delle gare più emozionanti degli ultimi tempi.
Lunedì mattina il presidente Carlo Di Fabio, a nome di tutta la dirigenza, ha voluto sottolineare sui canali di comunicazione della società la piena fiducia che i vertici dell’Amatori ripongono in questo gruppo e in questo staff tecnico, manifestando grande ottimismo per Gara2. Un importante attestato di stima verso un collettivo che si è guadagnato la fiducia e la stima lungo il corso della stagione, in cui ha conquistato il quarto posto in classifica e ha fatto fronte davanti a una miriade di infortuni.
Difficoltà fisiche e guai vari non hanno abbandonato l’Amatori nemmeno ai playoff. Durissima l’assenza di Bedetti, giocatore fondamentale per fisicità ed esperienza in una rotazione a sette che vede protagonisti un 1994, un 1996, un 1998 e un 1999. Soprattutto senza capitan Grosso, la grinta e la fisicità di Bedetti, la sua capacità di attaccare il canestro e di farsi valere in difesa rappresentano doti fondamentali per questo gruppo e vedremo se lo staff tecnico avrà a disposizione il giocatore questa sera. A prescindere dagli assenti, Pescara dovrà fare di tutto per non chiudere in anticipo questa annata e ha tutte le doti per fare il colpaccio.
Coach Rajola: “partita da dentro o fuori: dovremo dare tutto quello che abbiamo, più di quello che siamo riusciti ad offrire domenica; dovremo essere più concentrati e avere più cattiveria agonistica. So che dentro di noi abbiamo la forza per riportare la serie a Pescara ma dobbiamo giocare una gara di ottimo livello sotto ogni punto di vista. Senza la forza mentale, senza quella aggressività che ti permette di resistere e di non farti superare, non possiamo pensare di vincere gare come questa. Ci vuole la voglia di lottare su ogni pallone come fosse l’ultimo. Affrontiamo un avversario difficile su un campo difficile: Valmontone schiera quattro giocatori di grande esperienza e qualità, domenica lo hanno dimostrato e i laziali hanno anche fatto vedere che pure chi completa le rotazioni fa il suo in campo. Valmontone è un avversario forte, ha fatto vedere di esserlo ma io sono davvero convinto che la nostra squadra abbia dentro di sé le forze per vincere in trasferta e riaprire i giochi“.
Palla a due giovedì 3 maggio alle 20:45 nella tensostruttura di Valmontone per Gara2 dei quarti di finale playoff tra i laziali e l’Amatori Pescara. La squadra abruzzese sarà seguita da alcune vetture di tifosi che, nonostante la giornata lavorativa, affolleranno il settore ospiti del centro sportivo casilino, organizzati dagli Amici della Pallacanestro Pescara. L’ufficio stampa dell’Amatori aggiornerà gli appassionati dalla pagina Facebook della società, mentre chi volesse seguire la partita in streaming potrà farlo su Youtube grazie alla diretta visibile sul canale della Lega Pallacanestro. L’eventuale Gara3 si giocherebbe domenica, nuovamente a Pescara: l’Amatori ci crede.
Vincenzo De Fanis – Ufficio Stampa Amatori Basket 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy