Serie B: Piacenza riapre le porte del PalaBakery contro Faenza

Serie B: Piacenza riapre le porte del PalaBakery contro Faenza

Derby Emiliano-Romagnolo nella città Farnese, per la 26esima giornata di Serie B. Piacenza in un ottimo momento, Faenza reduce da 3 sconfitte consecutive, tenterà di prevalere sul difficile parquet del PalaBakery.

Commenta per primo!

2 squadre dal recente trend di opposta fattura, Piacenza, che ha ritrovato Sanguinetti, in un momento favorevole, visti i recenti successi e Faenza che giunge al PalaBakery con le ultime 3 uscite in negativo.

Nell’ultima partita in particolare, la Raggisolaris è stata sorpresa fra le mura amiche da Valsesia, perdendo totalmente la bussola in un 4° periodo con soli 7 punti a segno, mentre la Gessi prende vantaggio e va a vincere una gara equilibrata fino a quell’ultimo parziale disastroso di Faenza. Ci vogliono 5 interminabili minuti prima che la Raggisolaris vada con successo a canestro, con Silimbani, tuttavia migliore dei suoi con 19 punti. Alla fine, Valsesia pareggia e poi scrive il vantaggio che mantiene fino al suono della sirena. Amara sconfitta per la formazione romagnola che subisce la terza battuta di arresto consecutiva.

Altra musica si sente invece in casa Piacenza, con la Bakery in un ottimo momento. Sanguinetti è rientrato dall’infortunio che l’ha tenuto fermo per più di qualche giornata di campionato e con la squadra nuovamente al completo, gli uomini di Coach Bizzozi sono andati a fare la voce grossa sul campo di Livorno, vincendo di 39 punti, costringendo gli avversari a soli 4 punti nel 1° quarto e 5 nel 3°. Sfruttando bene la propria panchina, Piacenza ha potuto garantire un minore impiego a Matteo Soragna, mentre si aggiudicava senza troppi problemi la vittoria sul campo dei toscani, con un Dordei da 19 punti e grande precisione al tiro.

All’andata Piacenza aveva sorpreso in casa Faenza, che perse nonostante i 27 punti di Casadei e un 4° periodo dove era riuscita a prevalere di 10 punti sulla Bakery. Tuttavia, quest’ultima aveva racimolato un convincente vantaggio di 13 lunghezze già all’intervallo con un 2° quarto particolarmente ispirato, riuscendo alla fine a portare a casa una vittoria nonostante il controllo della gara le fosse sfuggito nel corso del 2° tempo.

Appuntamento al PalaBakery per la palla a due, sabato 19 marzo ore 21.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy