Serie B. Piombino promossa, Cento bocciata

Serie B. Piombino promossa, Cento bocciata

Commenta per primo!

Piombino boccia la voglia di rilancio della Tramec. Per una sera, la squadra di Padovano lascia da parte il suo basket champagne e si mette a difendere, e con il sudore dietro che fa la differenza.Cento invece fa la guerra in campo, Contento beccato dal pubblico ed infastidito delle amichevoli attenzioni di Iardella esce di scena, se non ci fossero stati Benfatto e D’Alessandro  il fatturato offensivo sarebbe stato da minibasket. Peccato perché` in certi frangenti la  Benedetto e sembrata padrona del campo.Ma alla lunga Piombino ha mostrato cuore grinta ed attributi, la Tramec si è fatta da parte e non ha potuto evitare il quinto ko: per i numeri erano state le sconfitte subite in tutto il torneo scorso. Ecco il film del match.

Primo quarto: Parte forte la Tramec (2-7 al 3` tripla di D`Alessandro), ma in un quarto di sbadigli ed horror Piombino si porta avanti con la tripla del panchinaro Bianchi (10-9 all` 8) prima che il totem Benfatto blinda il periodo con i suoi 8 punti e la sua prestanza fisica nel pitturato (12-16 al primo gong).

Secondo quarto: Pronti e via la Solbat in 3 minuti infila un 10-0 di controverso (Iardella – Franceschini i protagonisti). Si va ad elastico perché D`Alessandro è in una di quelle serate che racconterà ai nipoti.L ala di Trento infila 11 punti  e con Fontecchio regala il + 4 all’ intervallo lungo, con Contento che chiude metà gara con 1/8 dal campo, imitato da Genovese che sparacchia a salve (2/7 per il temuto tiratore di casa).

Terzo quarto: Vola Cento ad inizio quarto(32-45 al 22`) sull asse Benfatto- Contento poi gli emiliani subiscono il ritorno dei locali trascinati da Venucci, Iardella e Gigena.Al 28` Persico firma il pareggio in un quarto da tonnara con contatti al limite (54-53).

Quarto quarto: la tensione è palpabile in 5 minuti le due squadre raramente fanno canestro (57-57 al 35`tripla assurda di Genovese).La Tramec va in debito di ossigeno, Piombino sulle ali di Venucci, Persico e Iardella manda in tilt i nervi della Tramec che finisce sulla ginocchia (72-61) e per quanto visto in campo la Solbat non ha rubato nulla.

SOLBAT PIOMBINO – TRAMEC CENTO 72-61

SOLBAT: Pedroni 2, Iardella 8,Guerrieri, Venucci 17, Persico 8, Franceschini 6,Bianchi 6, Gigena 12, Genovese 15. N.E. Mori. Allenatore: Padovano.

TRAMEC: Fontecchio 5, Contento 12, D`Alessandro 14, Demartini 8, Benfatto 12, Andreaus 7, Locci,Caroldi 3.N.E. Pederzini e Stupazzoni.Allenatore: Giordani.

Arbitri: Battista di Firenze e Venturi di Siena  voto 5

Note: primo tempo 31-35.Parziall: 12-16 19-19, 23-18, 18-8.
Tiri liberi: Solbat 19/21, Tramec 14/19.
Rimbalzi: Solbat 44 (off 12, Gigena 12, Persico 10),TRAMEC 37 (off 10 Benfatto 9).
Usciti per 5 falli: Andreaus, Contento e Fontecchio.Spettatori: 500 con oltre 50 giunti da Cento.

PAGELLE SOLBAT

PEDRONI: utile alla causa..voto 6
IARDELLA: canestro importanti ed una difesa da cattivo su Contento che perde il confronti di nervi…voto 7
GUERRIERI: non al meglio ma non fa danni..voto 6
PERSICO: soffre Benfatto all’ inizio poi lo cancella dal match..voto 6,5
VENUCCI: si accende quando serve non lo prendono mai..voto 7,5
FRANCESCHINI: cambio più che utile per Padovano..voto 6,5
BIANCHI: due triple, difesa su Contento, il suo lo fa..voto 6
GENOVESE: salva la sua pagella con la tripla che cambia il match..prima una serie di forzature senza senso..voto 6
GIGENA: manda fuori giri Fontecchio ed Andreaus, decisivo dietro glaciale in lunetta..MVP del match..voto 7,5
COACH PADOVANO: trema quando D Alessandro gli buca la zona, poi la vince con il cuore e la difesa..altro che Zemanlandia..voto 6,5

PAGELLE TRAMEC

FONTECCHIO: vorrebbe incidere ma fa fatica su entrambi i lati, penalizzato dai falli..voto 5,5
CONTENTO: forza (3/15 dal campo), si innervosisce prende tante botte..insomma la staffetta su di lui gli fa saltare la trebisonda..e lui va in tilt.voto 5
D`ALESSANDRO: non si può pretendere di più dal ragazzino..poi crolla anche lui, ma alla fine è il miglior realizzatore dei biancorossi..voto 6,5
DEMARTINI: dei due play il più lucido anche se soffre Venucci..voto 5,5
BENFATTO: chiuso nella morsa Gigena- Persico non può compiere miracoli..voto 6
ANDREAUS: si immola in difesa ma in attacco fatica assai..voto 5,5
LOCCI: rispetto alla gara con Oleggio due passi indietro..voto 5
CAROLDI: dopo gare super una partita normale senza squilli..voto 5
GIORDANI: D Alessandro lo illude,poi capisce che se il baby fa miracoli qualcosa se non tutto non gira..voto 5,5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy