Serie B, Playoff SF. Scauri alla prova Eurobasket, coach Sabatino: “Prendiamoci la storia”

Serie B, Playoff SF. Scauri alla prova Eurobasket, coach Sabatino: “Prendiamoci la storia”

Il Basket Scauri senza alcun timore al cospetto dell’Eurobasket Roma, per la sua prima storica semifinale per la promozione in serie A2.

Commenta per primo!

Il Basket Scauri per la storia. Oggi alle 19,30 al Pala Tiziano di Roma la squadra tirrenica affronta nella prima partita delle semifinali la Roma Gas&Power Eurtobasket Roma per quella che sarebbe una storica promozione in serie A2. Un traguardo che non era certo nei piani di inizio stagione da parte della dirigenza, del Presidente Roberto Di Cola e del vice Presidente Emanuele Forgetta, che invece, con molti sacrifici, tanta passione, mantenendo un profilo basso, un mattoncino alla volta hanno costruito questo sogno che oggi Scauri si appresta a vivere.

Tutta la città vive con grande entusiasmo l’evento, al quale la squadra, allenata da colui che orami è definito da tutti l’eroe e l’artefice di questa impresa, Renato Sabatino, si è preparata al meglio. “Siamo pronti” afferma l’allenatore pontino “abbiamo lavorato molto bene questa settimana, ben supportati dai nostri tifosi che ci sono stati vicini. Andiamo a Roma per giocarcela, conosciamo pregi e difetti dell’Eurobasket Roma. Certo, noi abbiamo una panchina molto corta, lunedì ci sarà già gara due, per cui dovremo gestire al meglio giocatori come Richotti, Bagnoli e Boffelli, dai quali non possiamo pretendere di giocare 40 minuti per due volte in 72 ore. Siamo orgogliosi di quanto abbiamo fatto e giocare la semifinale in casa della Federazione Pallacanestro non può che essere uno stimolo in più per noi. L’ho detto ai miei ragazzi: mai darsi per vinti. Lo abbiamo visto recentemente con Ferentino-Roseto in Serie A2, dove gli abruzzesi, ormai spacciati, hanno alla fine costretto alla bella la squadra laziale. É come Davide contro Golia, ma siamo anche il Basket Scauri ed è nostro dovere crederci, per la Società, per la città, per questo meraviglioso pubblico e per noi stessi. Stiamo vivendo un bellissimo sogno, l’augurio è che ci si svegli il più tardi possibile”.

L’entusiasmo ha contagiato tutti nella piccola cittadina laziale. Un centro turistico di circa 7000 abitanti che si gioca la semifinale promozione contro la squadra della Capitale d’Italia, culla della civiltà romana e della storia mondiale. Tanti la sognano, pochi hanno il privilegio di poterla vivere. Tra questi il Basket Scauri.
Saranno tantissimi i tifosi al seguito del Basket Scauri, che arriveranno in torpedone, ma anche con mezzi propri da ogni parte d’Italia e non solo da Scauri. Ci sarò la possibilità di seguire anche su Timeoutchannel.it la diretta radiofonica della partita, così che anche i numerosi tifosi scauresi non potranno essere fisicamente presenti, anche dall’estero (Finlandia, Stati Uniti solo per citare alcune nazioni), possano essere virtualmente presenti al Pala Tiziano.

La palla a due sarà alle 19,30 al palazzetto dello sport di piazza Apollodoro e arbitrerà l’incontro la coppia formata dai signori Aydin Azami di Bologna ed Edoardo Gonella di Genova.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy