Serie B. PMS beffata nel finale, Desio passa 66-73

Serie B. PMS beffata nel finale, Desio passa 66-73

Commenta per primo!

L’Allmag PMS Basketball viene beffata sul traguardo dalla Rimadesio, che espugna il PalaEinaudi di Moncalieri per 66-73: una sconfitta amara per la squadra di coach Jacomuzzi, che ha condotto la partita per 39’ raggiungendo i 15 punti di vantaggio sul 35-20 del 13’ grazie ad un’ottima difesa e ad un attacco implacabile per percentuali e varietà. Desio ha giocato una partita solida, affidandosi alla presenza di Politi sotto canestro e alla verve di Negri: non si è mai persa d’animo nonostante la pronta risposta dell’Allmag ad ogni tentativo di riaggancio, per poi piazzare la “zampata” vincente nel finale con la tripla del 66-70 che con 17” da giocare ha spento ogni velleità gialloblù. Decisivo nel finale l’esterno Quartieri, che ha realizzato 12 punti negli ultimi 10? di gioco.
Bella prova offensiva della PMS, che ha avuto nel giovane Baldasso il miglior realizzatore con 22 punti a cui ha aggiunto anche 7 rimbalzi, seguito da Gioria con 13 punti e Conti con 12. Il rammarico è grande anche perchè la prova di squadra dei gialloblù è stata buona, ogni atleta chiamato in causa ha portato il suo contributo, come richiesto da coach Jacomuzzi nell’avvicinamento al match: da Cattapan, mobile in attacco e attivo in difesa, a Trovato e Pichi, che hanno dato sostanza sotto canestro.
Percentuali stratosferiche per l’Allmag nel primo quarto, con 5/5 da 3 punti e 6/9 da 2 per 29 punti totali, miglior prestazione in questa stagione: con il passare dei minuti la precisione è chiaramente calata, ma la pericolosità al tiro dei gialloblù è stata un fattore, con Baldasso che ha chiuso il match con 5/8 dall’arco.
Negli ultimi 2’27” di gioco la partita è stata stravolta: sul punteggio di 65-58 Quartieri si è presentato in lunetta, segnando il primo tiro libero e sbagliando il secondo, ma riuscendo a conquistare il suo stesso rimbalzo offensivo. Sul prosieguo dell’azione lo stesso Quartieri ha realizzato la tripla del 65-62 che ha riaperto completamente la partita: dalla lunetta l’esterno ha aggiunto altri due tiri liberi, firmando il 65-63, mitigato da Trovato in lunetta con il tiro libero del 66-63. Desio ha trovato il canestro grazie ad un’iniziativa di Politi nel cuore dell’area con 1’17” da giocare, concretizzando il primo vantaggio della partita, se si esclude lo 0-2 iniziale, grazie a due liberi di Esposito in seguito a un fallo a rimbalzo di Conti.
Nell’azione successiva la PMS ha la possibilità di tornare in vantaggio, una palla persa raffredda l’entusiasmo e ridà il possesso alla Rimadesio: l’azione offensiva dei lombardi è lunga, Quartieri si libera dall’arco dei 6.75 allo scadere dei 24” realizzando il canestro del 66-70 con 17” da giocare che chiude definitivamente la partita.

ALLMAG PMS BASKETBALL-RIMADESIO 66-73
(29-16, 42-33, 53.48)
PMS BASKETBALL: Gioria 13, Tassone 6, Baldasso 22, Cattapan 6, Conti 12, Agbogan, Di Bonaventura 2, Trovato 3, Pichi 2, De Ninno ne. All. Jacomuzzi. Ass. Siclari, Mosso.
DESIO: Gatto 3, Politi 24, Negri 16, Gallazzi 2, Quartieri 15, Corno 3, Mazzoleni, Esposito 8, Colombo 2, Canzi. All. Villa. Ass. Cogliati.
ARBITRI: Francesco Venturini, Giacomo Fabbri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy