Serie B. Poderosa imbattuta, pokerissimo Montegranaro contro Vasto

Serie B. Poderosa imbattuta, pokerissimo Montegranaro contro Vasto

Commenta per primo!

Suona la quinta la Dino Bigioni Shoes Montegranaro, che supera senza grandi affanni l’ostacolo Bcc Vasto. Poderosa in controllo sin dai primi minuti e vantaggio che si dilata fino al +23 del terzo periodo, poi una piccola flessione nel quarto periodo ma i gialloneri non rischiano niente e chiudono con un successo che li conferma in vetta alla classifica del girone D al fianco della Sandretto Falconara. A dare il la alla Dino Bigioni nella prima metà di gara è il solito Simone Di Trani, che segna 13 dei suoi 15 punti totali nel primo tempo ed indica la via ai compagni di squadra. Il miglior realizzatore veregrense, però, è Marco Rossi, che pur con qualche palla persa di troppo (4) ha comunque portato 17 punti con 6/8 dal campo alla causa giallonera. Molto positiva anche la prova di Matteo Fabi, autore di 11 punti con 3 triple, e di Davide Rosignoli, solito alla round con 11 punti, 7 rimbalzi e 5 assist. Tra gli ospiti, un gran terzo periodo per Marko Jovancic, propiziatore della rimonta vastese e a referto con 16 punti e 7 rimbalzi, ma gli ospiti, sorretti dagli 11 rimbalzi offensivi, pagano l’assenza di capitan Ierbs (infortunato) e gli appena 2 punti forniti dalla panchina.

Come detto, la Poderosa prende in mano il match sin dal quarto iniziale, ma è nel secondo periodo che scava il solco serrando le maglie in difesa e allungando fino al +17 (38-21 al 17’) con un super Di Trani. Sembra tutta in discesa per i gialloneri, che si spingono fino al +23 nel terzo periodo (50-27 al 23’) poi mollano la presa e consentono a Vasto di tornare fino al -12 (64-52 al 35’). Bastano però i canestri di Rossi e Fabi per affossare le residue speranze biancorosse.

Queste le parole di coach Steffè a fine partita: “Partita che, dopo San Severo, aveva un sapore particolare perché volevamo dare continuità a ciò che vogliamo fare. Lo abbiamo fatto a sprazzi, quando abbiamo deciso di difendere lo abbiamo fatto bene e siamo riusciti a correre aprendo bene il campo. Continuiamo ad alternare momenti positivi ad alcuni cali. Sicuramente dobbiamo lavorare su questo, ma sono contento dei miglioramenti sia in difesa che in attacco. Dobbiamo essere più bravi e cinici in certe situazioni. Nel quarto periodo non siamo più stati bravi a tenere il loro uno contro uno. Il nostro futuro passa da tante partite come quella di oggi, nelle quali commettere errori poi si pagano. Quindi quello che chiederò la squadra è di mantenere alta l’attenzione per tutti i 40’”.

 

DINO BIGIONI MONTEGRANARO – BCC VASTO 75-57

MONTEGRANARO: Fabi 11, Sanna 5, Gatti 8, Rossi 17, Marzullo 3, Ciarpella, Broglia 2, Trionfo 3, Di Trani 15, Rosignoli 11. All.: Steffè.

VASTO: Grassi 11, Di Pierro 2, Di Tizio 4, Jovancic 16, Casettari 13, Di Rosso ne, Pace, Brighi 11, Cicchini ne, Cordici ne. All.: Luise.

PARZIALI: 20-14, 20-11, 21-18, 14-14.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy