Serie B. Pordenone ancora al palo, campionato a rischio?

Serie B. Pordenone ancora al palo, campionato a rischio?

Commenta per primo!

Come scrive spicchi d’arancia, ancora al palo Pordenone (girone B), unico club tra i 64 della serie B a non avere ancora scelto l’allenatore e a non avere alcun atleta in organico. In assenza di notizie ufficiali c’è uno step importante a livello regolamentare: entro il 3 settembre si dovrà versare la fidejussione di 20mila euro, pena l’esclusione dal campionato da parte della FIP su comunicazione di LNP. L’eventuale rinuncia dopo la compilazione del calendario sarebbe punita con una multa pari a 8mila euro. In questa ipotesi il Settore Agonistico riaprirebbe le procedure per un eventuale ripescaggio, che si potrebbe effettuare fino a 48 ore dall’inizio del campionato. La lista delle squadre riserva prevede nell’ordine di chiamata Cilento Agropoli, Forio d’Ischia e PMS Moncalieri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy