Serie B – Pozzuoli gongola, vittoria nel derby contro Battipaglia

Serie B – Pozzuoli gongola, vittoria nel derby contro Battipaglia

VIRTUS BAVA POZZUOLI-TREOFAN BATTIPAGLIA 73-63

di La Redazione

La Virtus Bava Pozzuoli vince lo scontro diretto contro la Treofan Battipaglia al termine di un match combattuto che ha visto i flegrei avanti nel punteggio per tre quarti di gara. In evidenza la guardia puteolana Tessitore, top-scoorer dell’incontro con 27 punti, con il 50% dal pitturato e altrettanto dal perimetro. Bene anche Carrichiello che in difesa si è fatto valere realizzando 13 punti e arpionando ben 9 rimbalzi. Alla pari di Errico che come al solito nel momento cruciale ha estratto dal cilindro punti decisivi. Una vittoria che cancella la brutta prestazione offerta domenica scorsa al Pala Maggiò e che porta i flegrei a 4 punti in classifica. I primi due punti del match sono di Battipaglia con due liberi realizzati da Gambarota. Gli ospiti si mostrano subito volenterosi a dare un break (6-11 al 4′). Pozzuoli non ci sta e mette a segno il sorpasso con una tripla di Tessitore (12-11 al 5′). Ma Ronconi e Martino piazzano ancora un parziale per i salernitani (12-17 al 6′). Ancora un contro-break dei flegrei chiuso con un tiro da 2 di Longobardi (18-17 al 10′). Nel secondo quarto il match continua a mantenersi in equilibrio. Pozzuoli però piazza il parziale che crea un primo solco in suo favore di 13-4 con il capitano Errico a fare pentole e coperchi (31-21 al 17′). Quando, poi, Carrichiello, imbeccato da Dimarco, segna il +13 (37-24 al 19′) i flegrei capiscono che la partita si sta mettendo in discesa. E’ Tessitore dopo un timeout a realizzare una tripla da distanza siderale (42-28 al 20′). Alla ripresa del gioco arriva un momento di black out per i flegrei. Battipaglia piazza il break di 15-5 portandosi a -4 al 26′ (47-43) con due liberi di Ronconi. Match praticamente riaperto. Sono una tripla di Carrichiello e un tiro da sotto di Errico a riportare avanti Pozzuoli, con Ronconi che con una tripla fissa al 30′ il punteggio sul 59-50. Gli ultimi dieci minuti sono tirati con un’aria tesa in campo. Si segna poco a canestro e a risentirne è soprattutto lo spettacolo sul parquet. E’ una bomba di Longobardi al 36′ a portare i flegrei sul +12 (66-54). Pozzuoli riesce a gestire la veemenza di Battipaglia. Poi, la tripla di Tessitore a 15 secondi dal termine chiude i giochi.

VIRTUS BAVA POZZUOLI-TREOFAN BATTIPAGLIA 73-63

Virtus Pozzuoli:Tessitore 27, Carrichiello 13, Errico 10, Dimarco 4, Bini 10, Conforto ne, Caresta, Longobardi 9, Mehmedoviq, Mangiapia ne, Denadic ne, Aiayi ne. All. Serpico

Treofan Battipaglia: Locci 10, Gambarota 12, Dispinzeri 4, Martino 17, Murolo 4, Ronconi 14, Vietri ne, Visconti ne, Santoro, Federico ne, Melillo 2, Del Vacchio ne. All. Serrelli

Arbitri: Picchi di Ferentino e Cattani di Cittaducale

Note: Tiri da 2 Pozzuoli 22/44 – Battipaglia 18/50; Tiri da 3 Pozzuoli 7/29 – Battipaglia 3/16; Tiri liberi Pozzuoli 8/10 – Battipaglia 18/23; Rimbalzi Pozzuoli 44 (Carrichiello e Errico 9) – Battipaglia 49 (Locci 13); Valutazione Pozzuoli 75 (Tessitore 25) – Battipaglia 81 (Martino 23). Usciti per 5 falli: Bini (37′).

Uff.Stampa Virtus Pozzuoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy