Serie B preseason – Piombino asfalta Monsummano, Cento e Padova in finale al Trofeo Mazzoni, Rimini KO

Serie B preseason – Piombino asfalta Monsummano, Cento e Padova in finale al Trofeo Mazzoni, Rimini KO

Commenta per primo!

Basket Golfo Piombino – Pall. Monsummano 82-59

Alla prima edizione del torneo CFG di Livorno, Piombino batte nettamente Monsummano 82 a 59, i pistoiesi, a parziale giustificazione, si sono presentati al Palamacchia senza due pedine importanti, Sgobba e Scarone.
Niccolai comunque può ancora disporre di un buonissimo quintetto anche senza gli assenti, con a disposizione i vari Tempestini, Tommei, Maggiotto, Petrucci, Giarelli e L´ancora non annunciato ma oramai probabile ultimo acquisto,Raffaele Camerini, con l´ex Piombino nel ruolo di centro titolare, ma Piombino dopo il mezzo passo falso di Empoli deve ritrovare subito concentrazione e fiducia e lo fa nel migliore dei modi, senza dare mai ai pistoiesi il modo di entrare in partita, come dimostrano i parziali, 20 a 14 nel primo quarto, 43 a 29 nel secondo quarto, 65 a 43 nel terzo, fino al 82 a 59 finale.
Ovviamente i pistoiesi alla lunga soffrono la mancanza di rotazioni di qualità, per quanto riguarda i gialloblù invece, come detto, grande concentrazione e una buona prova sia difensiva che offensiva, anche con sprazzi di bel gioco.
Il tabellino del Basket Golfo: Venucci 9, Iardella 11, Genovese 17, Gigena 8, Persico 8, Pedroni 4, Guerrieri 11, Bianchi 8, Franceschini 4, Mari 2

In finale domani alle ore 20.00 Piombino incontrerà il Don Bosco Livorno che nell´altra semifinale ha travolto l´USE Empoli 75 a 58, si preannuncia una finale molto interessante, con i livornesi che, sulla spinta del risultato con i fiorentini, davanti al loro pubblico, cercheranno la rivincita della sconfitta patita con i gialloblù ad Arcidosso e dall´altra parte con gli uomini di coach Padovano che cercheranno invece di confermare i progressi evidenziati oggi e nel Memorial Scali a Venturina.

TORNEO MAZZONI, SEMIFINALI

Tramec Cento – Despar 4 Torri Ferrara 89-58

La Despar 4 Torri Ferrara nulla ha potuto contro la macchina di fuoco dei guerciniani il punteggio finale avvalla quanto stiamo dicendo 89-58 Con Marco Contento semrpe sugli scudi con un roster personale di 32 pt e ben sette giocatori in doppia cifra, Domani o questa sera dipende quando leggete la presente nota alle ore 20,00 si giocherà la finale del Mazzoni tra Tramec Cento vs Broetto Padova. L’impegno con i padovani dovrebbe essere più difficile almeno sulla carta. Ma vediamo come andrà domani sera e poi già con la testa a sabato prosssimo con la prima di campionato in casa con  Sant’Arcangelo che sulla carta non dovrebe destare preoccupazione. Soddisfazione da parte della dirigenza e di Andrea Pulidori ds della squadra!

NTS Rimini – Broetto Virtus Padova  63-87

Bella prova della Broetto Virtus che nella semifinale del Trofeo Mazzoni sorprende Rimini con una intensa difesa  e ottime medie al tiro. Tutti positivi i virtussini che coach Friso ruota con grande sapienza.

Rimini: Perez 5, Panzini 11, Tassinari 8, Chiera 3, Foiera 13, Crotta 7, Romano 6, Balic 10, Chavdarov n.e. All. Mladenov, Firic, Brugè.

Broetto Virtus Padova: Mabilia 13, Schiavon 5, Canelo 5, Contin 5, Lazzaro 10, Sabbadin 12, Salvato 6, Tuci 10, Crosato 6, Busca 9, Cecchinato 6. All. Friso, Primon, Pomes.

Parziali: 15-23, 28-46, 44-66, 63-87.

Rimini è una società di grande blasone che quest’anno ha allestito una squadra che viene data tra le favorite del girone A, quello di Forlì, Piacenza, Falconara e soprattutto Cento.

Attorno a due lunghi di grande fisicità come Crotta e l’esperto Foiera, un ‘75 che in vent’anni di carriera ricordiamo a Imola, Varese, Caserta, Ferrara e in un’altra decina di squadre nella massima serie, e ad un altro paio di giocatori di grande esperienza come l’ala Tassinari e la guardia Romano, giostrano degli esterni giovani e di cui si dice un gran bene.

La Broetto sta disputando un buon precampionato e a Cento, sotto gli occhi interessatissimi del coach della Fiorentina Stefano Salieri, gioca la sua prima partita con referto ufficiale.

Coach Friso fa partire in quintettocon Busca, Canelo e Schiavoni nuovi Crosato e Tuci. L’inizio è tutto neroverde, i virtussini sono concentratissimi e sfruttano tutta la grinta di Crosato che spazza i tabelloni e spinge i compagni sul piano della lotta e determinazione. Rimini patisce e sembra sorpresa da un clima cosi agonistico. Il vantaggio dei virtussini raggiunge presto la doppia cifra e solo l’entrata in campo di Foiera, verso la metà del primo periodo, sembra riuscire a frenare le sfuriate padovane. Nonostante questo però il periodo si chiude con il +8 (15-23) Veneto.

Prima della metà del secondo quarto coach Friso ha già rovesciato in campo tutta la panchina, ad esclusione del giovane Cecchinato, l’undicesimo, e tanto potente è il crescendo della sua squadra che nessuno se ne accorge. All’intervallo il vantaggio è di 18 punti con la Broetto che sembra già essere quella dello scorso anno, capace di mordere senza pause gli avversari con una difesa che da sempre è il suo marchio di fabbrica e che può godere della piena intercambiabilità dei suoi 10 giocatori 10.

Il secondo tempo non si discosta molto dal primo con Rimini che solo nell’ultimo quarto riesce a ridurre lo svantaggio fino ai 20 punti e la Broetto che fa spettacolo con le schiacciate di un indemoniato Lazzaro, le ottime giocate di Mabilia e Salvato, la prova tutta sostanza di Sabbadin che alla fine invita tutti a festeggiare il suo compleanno con due salami al cioccolato che sono la degna conclusione di una bella giornata.

Se ieri sera qualche virtussino si fosse gasato, domani avrà l’occasione per tornare subito con i piedi per terra. Cento ha macinato il pur forte 4 Torri (89-58) e di certo non avrà per nulla intenzione che il prestigioso Trofeo Valerio Mazzoni 2015 prenda strade diverse da quelle locali.

PROGRAMMA DI DOMENICA

Finale 3°-4° posto, ore 18.00

NTS Rimini – DESPAR Ferrara

Finale 1°-2° posto, ore 20.00

TRAMEC Cento – BROETTO Virtus Padova

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy