Serie B preseason: successo per Napoli su Bisceglie, ok anche Montegranaro e Crema

Serie B preseason: successo per Napoli su Bisceglie, ok anche Montegranaro e Crema

Commenta per primo!

Ambrosia Bisceglie – Givova Napoli Basket 71 – 94

Napoli: Berti 10, Iannone 1 ,Serino 20, Giovanatto 10, Villani 22, Sabbatino 12, Parrillo 11, Martino 6, Mastroianni 2. All. Di Lorenzo

Al PalaDolmen di Bisceglie la Givova Napoli Basket ha sostenuto il quinto scrimmage di questo precampionato con l’Ambrosia Bisceglie, squadra pugliese che partecipa al campionato di serie B, ma inserita nel girone D. La squadra di coach Di Lorenzo ha proseguito nella sua striscia vincente di risultati in queste amichevoli precampionato imponendosi con il netto risultato finale di 71 – 94 (punteggio azzerato dopo ogni due quarti) al termine di una gara che ha visto la formazione azzurra sempre avanti. Ben sei giocatori in doppia cifra nella Givova Napoli con Villani e Serino autori rispettivamente di 22 e 20 punti. Anche se aggregati alla trasferta in Puglia, non hanno preso parte allo scrimmage Spera e Fall. Quest’ultimo ha ripreso gradualmente la preparazione dopo l’infortunio subito al ginocchio e sta svolgendo un lavoro specifico per recuperare ed essere a disposizione di coach Di Lorenzo.

Dichiarazione Coach Di Lorenzo: “Nonostante si è giocato con un caldo ed un tasso di umidità asfissiante, la squadra ha risposto pienamente ancora una volta con una prestazione davvero eccellente. Nessuno si è risparmiato nonostante le difficili condizioni ambientali pressando, difendendo ed attaccando per tutta la partita. Tutti questi sono segnali incoraggianti in vista dell’inizio del campionato. Speriamo di recuperare energie per l’impegnativo scrimmage di domani contro la DueEsse Martina Franca”.

La Givova Napoli Basket resterà in Puglia anche domani (ore 18) dove sosterrà ancora uno scrimmage con la EsseDue Martina Franca, altra formazione che parteciperà al prossimo campionato di serie B.

HALLEY MATELICA – DINO BIGIONI SHOES MONTEGRANARO 63-97
MONTEGRANARO: Fabi 11, Sanna 7, Gatti 12, Rossi 11, Marzullo 4, Barbante 2, Broglia 9, Trionfo 19, Di Trani 11, Quondam 9, Rosignoli 4. All.: Steffè.
PARZIALI: 15-32, 21-25, 17-20, 10-20.

Un’altra buona sgambata per la Dino Bigioni Shoes nell’amichevole disputata in serata a Matelica contro la Halley, una delle più accreditate compagini del campionato di serie C Silver e nelle cui fila milita l’ex giallonero Cristiano Nasini, assente però per infortunio.
Soliti quattro quarti da 10’ con tabellone azzerato alla fine di ogni periodo con la Poderosa che ha prevalso in tutti i parziali, soffrendo soltanto nel terzo, chiuso vincendo di 3 (20-17). Coach Steffè ha potuto ruotare tutti gli 11 giocatori a sua disposizione, evitando di tirare troppo il collo ai senior e dando ampio spazio anche ai ragazzi del settore giovanile. In particolare evidenza Luca Quondam, autore di 9 punti, anche se il top scorer giallonero è stato Romeo Trionfo, che ha messo a referto 19 punti.
La Dino Bigioni Shoes tornerà in campo nel prossimo weekend, il 19 e 20 settembre, per il torneo “Il mare nel canestro” di Senigallia, con avversarie proprio la Goldengas padrona di casa, l’Ecoelpidiense Stella Porto Sant’Elpidio e la Sandretto Falconara. Semifinale in programma sabato alle ore 18.30 al PalaPanzini, sfidante proprio la matricola di coach Reggiani e con gli ex Filippo Alessandri e Marko Micevic. L’altra semifinale, alle 20.30, vedrà in campo Senigallia e Porto Sant’Elpidio. Finali domenica con gli stessi orari. Sarà l’ultimo appuntamento del precampionato giallonero prima dell’esordio in campionato di domenica 27 settembre alle 18 contro la Virtus Valmontone.

CREMA – FIORENZUOLA 90-81

Ventiquattro ore dopo l’amichevole con Piacenza l’Erogasmet è di nuovo in campo, questa volta in trasferta a Fiorenzuola, contro la locale formazione di C Gold che annovera tra i propri effettivi l’ex eroe della promozione cremasca Andrea Galiazzo, formazione solida e concreta che nonostante la differenza di categoria ha ben impegnato la truppa di Baldiraghi.
Il risultato finale ha visto i leoni biancorossi prevalere con il punteggio di 90 a 81, sfruttando una circolazione di palla che sta migliorando di partita in partita, come già evidenziato nel test contro Piacenza.
Il 10 su 19 nel tiro da tre punti fa capire quanto l’Erogasmet sia stata in grado di prendersi tiri senza contestazione, frutto di un gioco d’attacco che sta lievitando.
Per i tifosi cremaschi l’appuntamento più importante del weekend è comunque quello di sabato alle 16, quando nella consueta cornice dell’Agriturismo Le Garzide avverrà la presentazione delle squadre della Pallacanestro Crema, preceduta dalla consegna del terzo premio “Leone Biancorosso”, quest’anno assegnato all’attuale atleta della Vanoli Cremona ed ex Erogasmet Paul Biligha.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy